in

Palermo, presidente Mirri: “Adesso c’è l’interesse degli investitori”

Le parole del Presidente del Palermo, Dario Mirri, circa l’interesse degli investitori sul Palermo: “Il sogno è quello di rivedere il club che tutti conosciamo”

Roberto Floriano, attaccante del Palermo
Roberto Floriano, attaccante del Palermo

Che il Palermo sia in vendita è oramai un fatto risaputo. A seguito della separazione tra Mirri e Di Piazza, e la conseguente disputa legale tra i due, il Palermo ha bisogno di trovare nuovi proprietari interessati al bene della società e, soprattutto, che possano avere la forza economica di mantenerla. In merito proprio alla cessione della società rosanera, l’intervista di ieri, 12 ottobre, che Mediagol.it ha rivolto al presidente del Palermo, Dario Mirri. Queste le sue parole:

Rispetto ai mesi passati gli investitori stanno guardando finalmente con interesse il Palermo. E’ chiaro che è un percorso che richiede del tempo, per fare le cose fatte bene come vogliamo fare noi. L’obiettivo è trovare dei veri e propri investitori che credano che il Palermo possa essere un volano. Anche il fatto di aprire lo stadio al FAI, dimostra che il Palermo non è solamente una squadra di calcio ma un progetto che ha ambizioni ulteriori. Il Palermo interessa perché rappresenta la quinta città italiana. C’è il sogno di tutti i palermitani di fare diventare Palermo quello che vorremmo che fosse, quello che dev’essere e quello che è stata, perché Palermo è stata una capitale della cultura. Quindi l’obiettivo è trovare investitori che credano come noi che il Palermo abbia questa opportunità“.