in

Pallone d’Oro 2022, Rivaldo: “Votazioni dopo il Mondiale”

L’ex storico giocatore di Milan e Barcellona, Rivaldo, ha parlato in merito al Pallone d’oro 2022, per lui da assegnare dopo il Mondiale in Qatar

Rivaldo, l'Extraterrestre: dalle favelas al Pallone d'Oro
Rivaldo con il Pallone d'Oro nel 1999

Dopo l’assegnazione del prestigioso riconoscimento 2021 a Leo Messi, tra gli appassionati di calcio è già partito il countdown per il prossimo Pallone d’Oro. Sul tema si è espresso anche l’ex giocatore brasiliano di Milan e Barcellona, Rivaldo, nel corso di un’intervista a Betfair: “Credo che Messi e Lewandowski abbiano terminato il 2021 e iniziato il 2022 allo stesso modo candidandosi come protagonisti alla vittoria anche quest’anno. Ma credo che anche Mbappé abbia buone possibilità perché può vincere la Champions League con il Psg e la Coppa del Mondo con la Francia. Lo stesso si può dire per Neymar che gioca per lo stesso club e guida la nazionale brasiliana. In ogni caso, penso che France Football dovrebbe aspettare la fine dei Mondiali prima di iniziare a far votare per il miglior giocatore dell’anno, poiché molto dipenderà dalle prestazioni dei giocatori in questo torneo“.