in

Paris Saint Germain, troppe assenze: Tuchel schiera la Primavera

Mauro Icardi, attaccante del PSG
Mauro Icardi, attaccante del PSG

Il 10 settembre il Paris Saint Germain giocherà la prima partita del campionato 2020-21 contro il Lens, neopromosso nella Ligue 1 dopo essersi classificato nel precedente campionato di Ligue 2 al secondo posto con 53 punti. Sulla carta la sfida si presenta come una vittoria facile per il Paris Saint Germain, che l’anno passato ha portato a casa il “quadruplé“, diventando Campione di Francia e portando a casa la Supercoppa Francese, la Coppa di Francia e la Coppa di Lega. La squadra francese è anche arrivata in finale di Champions League per la prima volta nella sua storia, ma si è vista sfilare il titolo dal Bayern Monaco che ha vinto grazie alla rete di Coman.

Tuchel, PSG-Bayern Monaco
Tuchel, allenatore del PSG

Tuchel: “Dobbiamo stare attenti alla difesa del Lens”

La partita contro il Lens sarà per l’allenatore del Paris Saint Germain Tuchel una prova tattica e di nervi: la squadra ha potuto iniziare il campionato dopo gli altri club della Ligue 1 grazie all’impegno in Champions League, ma adesso il tecnico deve fare i conti con numerose assenze di giocatori chiave. Nella conferenza stampa di presentazione della partita Lens-Paris Saint Germain, Tuchel ha spiegato che lui stesso non ha ancora recuperato dall’infortunio al piede, e ha davanti almeno due settimane di recupero. Ha inoltre confermato che i 7 contagiati dal Coronavirus saranno assenti. Si tratta degli attaccanti Neymar, Icardi, Mbappé e Di Maria, dei centrocampisti Marquinhos e Paredes, oltre al primo portiere Navas.

Altri giocatori, reduci dagli impegni con le Nazionali, non saranno molto probabilmente utilizzabili, anche se sono tornati agli allenamenti il 9 o il 10 settembre. Si parla ad esempio del portiere polacco Bulka, del difensore tedesco Kehrer e del francese Kimpembe. L’attaccante francese Kalimuendo è tornato dall’impegno con la Francia U19 con un infortunio e non potrà essere in campo. Il centrocampista italiano Verratti non ha giocato con la Nazionale ma sta recuperando dalla lesione al polpaccio: Tuchel ha ammesso che non è ancora al 100% e non sarà in grado di giocare tutti i 90 minuti. Il portiere Sergio Rico ha firmato con il Paris Saint Germain ma non è ancora utilizzabile in squadra. Come da stessa ammissione del tecnico Tuchel, l’unica scelta possibile in questo caso è schierare la Primavera: “Abbiamo diversi under 19 disponibili. Speriamo che alcuni giocatori tornino disponibili già da domenica, ma bisogna tenere comunque presente che inizieranno con l’allenamento individuale. Dovremo stare molto attenti con il Lens, settimana scorsa hanno vinto con il Nizza: sono molto fisici e compatti in difesa. La cosa più importante in questi casi, però, è la salute, dobbiamo essere molto responsabili“.