in

Paris Saint Germain, Tuchel: “La verità è che abbiamo subito tre sconfitte di fila”

Tuchel (PSG)
Tuchel, allenatore del Psg

Il 16 settembre il Paris Saint Germain disputerà la terza giornata di campionato contro il Metz: sarà l’incontro fra due squadre che nelle prime due giornate della Ligue 1 non hanno vinto: l’esito dell’incontro non è affatto scontato. Nella conferenza stampa di presentazione della partita, all’allenatore del Paris Saint Germain Tuchel non sfugge l’amara considerazione: “La verità è che abbiamo subito tre sconfitte di fila. Se vogliono scrivere che il PSG è in crisi va bene, però non possiamo fermarci a guardare solo i risultati. Riguardo me stesso ed il mio futuro sono tranquillo: ogni volta che la squadra perde si dice che il mio posto è in bilico“.

Lawyn Kurzawa
Lawyn Kurzawa, terzino del PSG: il 13 settembre ha preso un rosso diretto per essersi preso a pugni con Amavi del Marsiglia

Tuchel: “Quando torneranno gli attaccanti, vinceremo le partite”

Il tecnico Tuchel respinge le accuse che vogliono il Paris Saint German in totale crisi senza le due stelle Neymar e Mbappé. L’allenatore spiega: “Siamo senza preparazione e non abbiamo giocato partite amichevoli nel pre-campionato. Con il Metz mancheranno quattro attaccanti: quando torneranno, vinceremo le partite. Se si guarda alle statistiche della partita con il Marsiglia, i numeri sono tutti a nostro favore: ci è mancato qualcuno che tirasse la palla in porta. Non possiamo parlare in queste condizioni di risultati, ma non voglio neanche sentir dire che siamo in crisi“.

I calciatori avrebbero fatto quasi tutti ritorno agli allenamenti, ma Tuchel spiega: “Navas e Keher (il portiere e il difensore, ndr) li sto ancora valutando. Mbappé e Florenzi (attaccante e terzino sinistro, ndr) di sicuro non saranno presenti. Ovviamente, anche i tre espulsi non potranno esserci (il terzino Kurzawa, il centrocampista Paredes e l’attaccante Neymar, ndr)”. Proprio riguardo al rosso diretto di Kurzawa e i due secondi gialli arrivati dopo il fischio di fine partita Paris Saint Germain-Marsiglia, c’è timore riguardo alle conseguenze sportive: “Siamo tutti preoccupati riguardo alle decisioni che potrà prendere il giudice sportivo dopo il Marsiglia“.

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Cristiano Ronaldo

Calciomercato Juventus, missione per un giovane: asta con il Bayern

Neymar, attaccante del PSG

Insulti razziali a Neymar, il PSG: “Pieno supporto, situazione intollerabile”