Parma, D’Aversa: “Lazio-Torino? Ci vorrebbe uguaglianza per tutti…”

Roberto D’Aversa, tecnico del Parma, ha presentato la sfida contro l’Inter di domani sera in conferenza stampa, dicendo anche la sua sul caso Lazio-Torino.

Roberto D'Aversa, tecnico del Parma
Roberto D'Aversa, tecnico del Parma

Vigilia di sfida alla capolista Inter per il Parma di Roberto D’Aversa, il quale ha presentato in conferenza stampa la complicata partita di domani sera. Il tecnico dei Ducali ha detto la sua anche sul caso Lazio-Torino, denunciando una disparità di trattamento. “Credo che sia giusto prevenire e pensare alla sicurezza nazionale“, ha affermato D’Aversa, “però credo anche che si dovrebbe ragionare nello stesso modo per tutti“.

Parma, D’Aversa: “In Serie A ci sono differenze”

Il Parma, così come altre squadre“, ha continuato mister D’Aversa, “ha giocato pur avendo tanti assenti causa Covid-19. Credo che nel campionato italiano ci siano differenze, senza entrare nel caso specifico del Torino. Penso non ci sia uguaglianza per tutti su come comportarsi in queste occasioni. Non dico si falsi il campionato, ma certo la classifica può essere influenzata con i rinvii, mi riferisco alla situazione in generale. Il comportamento dovrebbe essere uguale per tutti ma non sta accadendo“.

Parma-Udinese
Parma-Udinese, sfida valida per la 23^ giornata

Parma, D’Aversa: “Possiamo mettere in difficoltà l’Inter”

D’Aversa si è poi concentrato sul match contro l’Inter, avversaria con la quale sarà quasi impossibile ottenere un risultato positivo per il suo Parma. “Dobbiamo fare una prestazione di altissimo livello, riducendo gli errori al minimo. Solo così è pensabile poter ottenere un risultato positivo contro l’Inter. Possiamo sperare che loro siano in una serata storta, ma dobbiamo anche essere bravi noi a metterli in difficoltà, abbiamo dimostrato in passato di poterlo fare. Sarà difficile per tanti motivi, siamo penultimi, ma la fiducia può portarci a fare un risultato buono. Peccato per non aver fatto più punti nelle ultime partite, contro lo Spezia avremmo meritato noi. Stiamo segnando di più ma dobbiamo essere più attenti dietro“. Il tecnico del Parma ha poi fatto il punto sugli indisponibili, molti soprattutto in attacco. “Pellé era in una fase di inattività e piano piano sta tornando. Inglese è stato fermo molto e anche lui ha bisogno di tempo. Vediamo come stanno Karamoh e Mihaila, entrambi sono usciti acciaccati dall’ultima gara“, ha concluso D’Aversa.

Dries Mertens, attaccante del Napoli

Sassuolo-Napoli, le formazioni ufficiali: Mertens c’è, out Bakayoko

Borja Mayoral (Roma)

Fiorentina-Roma: Mayoral il centravanti di Fonseca