Array

Parma-Napoli, due ballottaggi per Gattuso: Osimhen dalla panchina?

Lunch match di un certo spessore quello che andrà di scena, domenica, tra Parma e Napoli. Prima volta ufficiale sulla panchina dei crociati per Liverani, Gattuso cerca conferme

Fiorentina-Torino e Verona-Roma, la Serie A 2020/2021 è pronta a riaprire i battenti e a ripartire con questi due anticipi, in programma nella giornata di domani rispettivamente alle 18.00 e alle 20.45. Domenica, invece, spazio a Genoa-Crotone, Sassuolo-Cagliari, Juventus-Sampdoria e Parma-Napoli, lunch match delle 12.30. Una sfida particolarmente interessante quella che vedrà affrontarsi, al Tardini, la squadra del neo tecnico Fabio Liverani e quella di Gennaro Gattuso, confermato da Aurelio De Laurentiis sulla panchina azzurra dopo la conquista della Coppa Italia. I crociati, in vista dell’esordio in campionato, dovrebbero partire con il 4-3-1-2, con Kucka ad ispirare le punte Cornelius e Inglese. Il primo dovrebbe sostituire l’acciaccato Gervinho, mentre in più circostanze l’ex allenatore del Lecce ha detto di fare grande affidamento sull’attaccante originario di Lucera. A centrocampo, invece, la regia dovrebbe essere affidata a Brugman, con Hernani e Kurtic a completare la zona mediana.

Parma-Napoli, Gattuso si affida ai soliti noti

Idee abbastanza chiare, in vista della trasferta di Parma, anche in casa Napoli. Soltanto due ballottaggi per Gennaro Gattuso: continua la sfida tra Meret e Ospina per un posto da titolare tra i pali partenopei, mentre Demme parte favorito su Lobotka, non in perfette condizioni. Potrebbe partire dalla panchina, invece, il nuovo acquisto Osimhen, con il tecnico azzurro che dovrebbe affidarsi ai soliti noti là davanti, ovvero Politano, Insigne e Mertens.

Le probabili formazioni di Parma-Napoli:

PARMA (4-3-1-2): Sepe; Darmian, Bruno Alves, Iacoponi, Pezzella; Kurtic, Brugman, Hernani; Kucka, Inglese, Cornelius. ALLENATORE: Fabio Liverani

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Hysaj, Koulibaly, Manolas, Di Lorenzo; Ruiz, Demme, Zielinski; Insigne, Mertens, Politano. ALLENATORE: Gennaro Gattuso