Napoli, Petagna: “Mi sono subito trovato bene con Insigne. Osimhen è fortissimo”

Serie A, Napoli batte 4-0 il Pescara in amichevole: oggi in campo Milan, Roma e Lazio (foto by @imagephotoagency)
Napoli batte 4-0 in amichevole il Pescara: esultanza gol di Mertens (foto by @imagephotoagency)

Andrea Petagna intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo la sessione odierna di allenamento, ha rilasciato una lunga intervista sul suo arrivo al Napoli. Ha parlato delle sue prime sensazioni con la casacca azzurra e dei rapporti con i nuovi compagni di squadra. Per l’ex centravanti di SPAL e Atalanta questa è l’occasione della vita per fare il salto di qualità provando a fare la differenza in un top club europeo. “Veder giocare il Napoli mi ha sempre fatto impazzire. Per me è un onore potermi allenare con calciatori così forti. Insigne e Mertens sono due giocatori che mi sono sempre piaciuti”.

Andrea Petagna
Andrea Petagna, attaccante della Spal – Photo by @imagephotoagency

Petagna: “Mi trovo bene in tutti i moduli del mister”

Il giocatore classe ’95 ha aggiunto successivamente: Osimhen? E’ stato pagato tanto ma è davvero forte. E’ veloce, fa gol e ha grandi qualità. Siamo un bel gruppo, è bello che ci sia competizione nelle grandi squadre è così, deciderà il mister come farci giocare. Mi trovo bene e posso giocare in tutti i moduli, a tre, a due e a uno. Anche a Bergamo cambiavamo spesso modulo, mi piace giocare in qualsiasi modulo. Poi deciderà il mister ma io mi farò trovare pronto”. Ha poi concluso: ” Insigne per me come il Papu? Mi sono subito trovato bene con Lorenzo, anche se in realtà mi hanno accolto tutti bene. Lui è un grande calciatore e spero mi faccia tanti assist”.

Okaka

Udinese, Okaka sempre più vicino al Fenerbahce

Djidji, nuovo difensore del Crotone

Spezia, è fatta per Djidji del Torino: e piace un attaccante del Bologna