in

Pordenone-Parma, il pronostico: ducali favoriti, Vazquez a caccia del primo gol in gialloblu

Allo stadio Guido Tenghil di Lignano si affrontano nel posticipo della terza giornata Pordenone e Parma, l’appuntamento é per domenica 12 settembre alle ore 20:30: la nostra analisi delle due squadre e il nostro pronostico per andare in cassa anche con la Serie B.

Gennaro Tutino (Parma) @Image Sport
Gennaro Tutino (Parma) @Image Sport

Quarta sfida fra le due squadre che si affrontano per la prima volta dal 2017 quando il Parma fermò l’ascesa del Pordenone verso la Serie B nelle semifinali dei playoff promozione. Le quote sono leggermente a favore degli ospiti che puntano ad un’immediata risalita in Serie A dopo aver dovuto abbandonare la massima serie al termine della stagione 2020/2021. I ducali dovrebbero tenere il pallino del gioco e cercare si scardinare il fortino friulano. Per inquadrare ancora di più la sfida ci si può riferire ad un dato statistico: le due squadre hanno concesso più tiri in porta di tutte le altre, al pari di Ternana e Crotone, ovvero 15. Due difese che quindi devono ancora migliorare anche se il Parma é riuscita a spuntarla contro il Benevento strappando tre punti importantissimi. Nel dettaglio andiamo ad analizzare il momento delle due formazioni.


Leggi anche:


Qui Pordenone

I padroni di casa vengono da un incubo chiamato Spal, infatti nella ultima partita la squadra di Paci, complice l’espulsione di Camporese al 13′ non ha concluso nemmeno una volta in porta. Il 5-0 subito é stato il passivo peggiore della seconda giornata del campionato cadetto. Anche contro il Perugia nella prima giornata, sebbene sia arrivata una sconfitta di misura, il Pordenone ha concluso solo tre volte verso i pali di Chichizola. Insomma la stagione per i friulani é iniziata nel peggiore dei modi. Paci dovrebbe confermare però il 4-4-2 che ormai contraddistingue il suo mandato.

PORDENONE(4-4-2): Perisan; Biondi, Camporese, Barison, Chrzanowsky; Kupisz, Misuraca, Magnino, Cambiaghi; Pellegrini, Tsadjout. Allenatore Massimo Paci.

Qui Parma

Maresca e il suo Parma hanno in testa solo la Serie A e se puntelleranno alcuni aspetti del gioco tra cui la pericolosità offensiva e qualche distrazione nel reparto arretrato ci sentiamo di dire che il traguardo dovrebbe essere alla portata. Nelle prime due giornate gli emiliani hanno collezionato 4 punti. Al pareggio iniziale di Frosinone é susseguita la vittoria al “Tardini” contro il Benevento grazie alla rete di Mihaila a tempo scaduto. Maresca sembra orientato a riproporre il 4-3-3 con le tre punte che saranno Brunetta, Man e Tutino.

PARMA(4-3-3): Buffon; Osorio, Sohm, Cobbaut, Busi; Juric, Schiattarella, Vasquez; Man, Tutino, Brunetta. Allenatore: Enzo Maresca.

Pordenone-Parma, il pronostico

Confidiamo nel maggior tasso tecnico dei parmigiani. Andiamo diretti sulla vittoria degli uomini di Maresca a quota 2.10. SEGNO 1X2: 2. Per stare più tranquilli, l’X2 sembra un risultato alquanto probabile. DOPPIA CHANCE: X2. Tra le file degli emiliani scommettiamo sul gol de “El Mudo” Vazquez ancora a secco nella sua nuova esperienza italiana. La quota è molto alta visto che ormai l’argentino agisce da mezzala, una sua rete è data a ben 4.50. MARCATORE: FRANCO VAZQUEZ. Come risultato esatto ci piace molto lo 0:2. RISULTATO ESATTO: 0-2.

SEGNO 1X2: 2

DOPPIA CHANCE: X2

MARCATORE: FRANCO VAZQUEZ

RISULTATO ESATTO: 0-2

bonus