in

Porto, Coinçeiçao: “Destino crudele, non lo meritavamo”

L’allenatore del Porto ha commentato la retrocessione della squadra in Europa League

Sergio Conceição
Sergio Conceição @imagephotoagency

La sconfitta rimediata contro l’Atletico Madrid nell’ultimo turno di Champions League, ha condannato il Porto di Sergio Conçeiçao alla retrocessione in Europa League. L’allenatore dei portoghesi è intervenuto in conferenza stampa dichiarando: Destino crudele, non meritavamo di perdere e di finire in Europa League. Avevamo dimostrato di essere una squadra da Champions in questa fase a gironi. Ma per andare avanti in Champions League devi essere perfetto in difesa e non fare errori in attacco. E purtroppo ne abbiamo fatti”.