Porto-Inter, l’ex presidente Moratti: “Gara che vale una stagione”

Ritorno degli ottavi di Champions League per l'Inter di scena al do Dragão contro il Porto: l'ex presidente Massimo Moratti prova a leggere la sfida

Francesco Segatori
2 Min di lettura

SEGUICI SUI SOCIAL

Con il MIlan già qualificato ai quarti di Champions League, l’Italia ha la possibilità di portare fra le migliori otto d’Europa altre due squadre, per quello che sarebbe un traguardo importante per il calcio italiano. Mentre il Napoli sfiderà l’Eintracht, in un match che sembra indirizzato in favore degli azzurri, l’Inter dovrà vedersela col Porto.

Al do Dragão i nerazzurri potranno contare sull’1-0 dell’andata, con due risultati su tre a disposizione. Sull’importanza della sfida che attende i ragazzi di Inzaghi si è espresso anche l’ex presidente del club milanese Massimo Moratti.

Simone Inzaghi, tecnico dell'Inter @livephotosport
Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter @livephotosport

Porto-Inter, Moratti su Inzaghi: “Il suo futuro dipende molto da questa partita”

Intervenuto a Radio Punto Nuovo Sport, l’ex presidente Massimo Moratti ha dato una sua personale opinione sulla sfida che vedrà la sua Inter opposta al Porto: Può valere la stagione per i nerazzurri: alla società ormai è rimasta solo la Champions League. Sarà una gara fondamentale per capire anche le decisioni che dovranno prendere in futuro per la società”.

Riguardo la fiducia a Simone Inzaghi: “Senza dubbio, stando ai numeri e dimenticando il campionato. Può ancora portare alcuni trofei. Di certo il suo futuro dipenderà molto da questa partita.

Condividi questo articolo