Portogallo-Francia 0-0 (3-5 dcr), finisce il sogno di Cristiano Ronaldo: decisivo l’errore di Joao Felix

Finisce ai quarti di finale il sogno europeo di Cristiano Ronaldo, con il Portogallo che si arrende alla Francia dopo i calci di rigore: decisivo l'errore dal dischetto di Joao Felix

Francesco Mazza A cura di Francesco Mazza

Calciomercato, Pronostici e Consigli: seguici anche su ...

Al Volksparkstadion è andato in scena il secondo quarto di finale di EURO 2024, che ha visto affrontarsi in un match ricco di tensione Portogallo e Francia. Nonostante l’enorme qualità sul terreno di gioco, i tempi regolamentari si sono conclusi sullo 0-0, con il passaggio del turno che è stato deciso ai calci di rigore.

Dagli undici metri la formazione di Didier Deschamps è perfetta, con Diogo Costa che questa volta non salva il Portogallo. Decisivo l’errore di Joao Felix, che condanna i lusitani, con Theo Hernandez che segna il rigore della vittoria. Cristiano Ronaldo abbandona così il sogno di un ultimo titolo a livello europeo, in quella che potrebbe essere stata l’ultima partita, con la sua Nazionale, in una grande competizione.

Portogallo-Francia: il racconto del match

Fin dai primi minuti, la gara resta decisamente chiusa con nessuna delle due formazioni che riesce a prendere il sopravvento. Il primo tempo scivola così via senza nessuna particolare occasione da gol, con il solo Leao che sembra in grado di riuscire a scardinare la difesa della Francia con qualche accelerazione importante sulla sinistra.

La ripresa si apre sulla stessa falsariga dei primi 45 minuti, con la Francia che non riesce a fare breccia nell’organizzata fase difensiva portoghese. Dopo la grande opportunità capitata a Vitinha, verso la metà della seconda frazione sono Kolo Muani prima e Camavinga poi ad avere sui piedi la palla del vantaggio ma peccano di precisione. Nel finale il Portogallo addormenta il match, che così si allunga ai tempi supplementari.

Anche negli ultimi 30 minuti la gara non si sblocca, con le opportunità che stentano ad arrivare e la più clamorosa che vede Joao Felix sparare di testa sull’esterno della rete. Il match si decide così ai calci di rigore, dove è proprio il giocatore dell’Atletico Madrid e firmare l’errore che elimina il Portogallo e consente alla Francia, con il successivo rigore di Theo Hernandez, di qualificarsi e affrontare la Spagna in semifinale.

Si Parla di: