in

Premier League, Arsenal-Fulham 1-1: i gunners si salvano all’ultimo

Partita all’ultimo respiro in Premier League, dove i gunners riescono ad evitare una figuraccia casalinga: Fulham coraggioso, ma beffato nel finale

Aubameyang, attaccante dell'Arsenal
Aubameyang, attaccante dell'Arsenal

Nella sfida valida per la trentaduesima giornata di Premier League, il Fulham prova a sbancare l’Emirates Stadium per conquistare tre punti dal peso specifico incredibile, ma i sogni di gloria finiscono negli ultimi secondi di gioco. Primo tempo piuttosto equilibrato, in cui i padroni di casa riescono a portarsi in vantaggio con Dani Ceballos: la rete viene però annullata dopo un controllo al Var a causa di una posizione di fuorigioco.

Nel secondo tempo l’Arsenal abbassa i ritmi e si limita ad un timido possesso palla, ma gli ospiti riescono a conquistare al minuto 59 un calcio di rigore trasformato da Maja. L’Arsenal prova con tutte le sue forze a trovare il gol del pareggio, che arriva a tempo praticamente scaduto con un gol in mischia di Nketiah: il match termina 1-1, con i gunners che si salvano all’ultimo.