in

Premier League, rinnovati i diritti tv: arriveranno 5,2 miliardi

I club di Premier League hanno rinnovato fino al 2025 con le emittenti precedenti: poche novità e tanto sostegno ai club delle serie inferiori

Esultanza Aston Villa
Esultanza Aston Villa

Secondo quanto riportato dal ‘Dailymail’ non c’è stata nessuna particolare sorpresa riguardo la ripartizione dei diritti tv. I club di Premier League, infatti, hanno deciso di rinnovare gli accordi con i club vincitori del bando precedente fino al 2025.

Il prolungamento frutterà fino a 5,2 miliardi di euro con uno sconto di circa 200 milioni e l’accordo comprenderà emittenti del calibro di Sky Sport, BT Sport e, infine, Amazon Prime. Inoltre, i club inglesi hanno accettato di pagare un extra di 278 milioni ai club delle serie inferiori per aiutarli a superare le grandi perdite causate dal COVID.

Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus @imagephotoagency

Juventus, Pirlo risponde presente, ma la Champions è sempre più lontana

Pau Lopez, portiere della Roma

Calciomercato Roma, portiere cercasi: nome nuovo per Mourinho