in

Premier League, UFFICIALE: Sheffield retrocesso in Championship

Lo Sheffield United saluta con largo anticipo la Premier League. Una retrocessione mai realmente in discussione, con statistiche pesantissime ad avvalorarla: il colpo di grazia lo fornisce il Wolverhampton, che liquida gli avversari con una vittoria di misura

sheffield-wolverhampton
Sheffield United vs Wolverhampton

La Premier League fornisce il primo verdetto ufficiale della stagione. Lo Sheffield United è retrocesso matematicamente in Championship, la Serie B inglese. Decisiva la sconfitta per 1-0 contro il Wolverhampton, firmata da Willian Jose e che conclude una striscia di risultati da incubo. Per i Blades, infatti, la relegation è una conseguenza ampiamente prevedibile, viste le sei sconfitte consecutive, nove nelle ultime dieci. Il tutto condito da uno score da mani nei capelli, con soli 17 gol segnati e 56 subiti, che plasmano i 14 punti in classifica.

Un tonfo inaspettato ad inizio anno per la sorpresa della scorsa stagione, autrice di una salvezza tranquilla e del lancio di diversi talenti. Tra questi c’è Dean Henderson, attuale portiere del Manchester United. Ma lo Sheffield United non ha trovato la stessa magia nella Premier League in corso, in cui il primo successo è arrivato sul Newcastle soltanto nel mese di gennaio. Un ultimo triste dato di una delle retrocessioni maggiormente prevedibili della storia del calcio inglese.