🗣️ “Sono sempre il primo cambio”, il labiale di Chiesa contro Allegri

Rapporto ai minimi storici tra Federico Chiesa e Massimiliano Allegri dopo la sostituizione nel derby tra Torino e Juventus: il labiale captato al momento del cambio

Riccardo Siciliano
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Ha fatto molto discutere la sostituzione al 60′ di Federico Chiesa per Kenan Yildiz nel derby della Mole tra Torino e Juventus, con il risultato bloccato ancora sullo 0-0. Il rapporto tra l’attaccante azzurro e Allegri è giunto ai minimi storici, come confermato dal labiale del calciatore mentre si accomodava in panchina, ricostruito da Dazn: “Sono sempre il primo cambio“.

Nelle ultime quattro partite Chiesa è sempre stato sostituito intorno al 60′. Il tecnico dei bianconeri continua a gestire il ballottaggio con Yildiz e al momento sembra scartare l’ipotesi del tridente offensivo. Alla base delle polemiche dell’attaccante azzurro ci sono soprattutto logiche di nature tattica, legate al fatto che vorrebbe giocare più da esterno, posizione che ritiene più congeniale alle proprie caratteristiche. Il futuro di Allegri è sempre più in bilico, ma difficilmente vedremo un sistema di gioco diverso in queste ultime partite di campionato.

Lettura: 🗣️ “Sono sempre il primo cambio”, il labiale di Chiesa contro Allegri

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P