in

PSG-Bayern, Navas: “Parare un rigore a Messi è il massimo”

Il PSG si prepara ad affrontare il Bayern Monaco nei quarti di finale di Champions League, ma il portiere dei parigini Keylor Navas ripensa ancora al rigore parato a Messi nel turno precedente.

Keylor Navas, scappa in Costarica spendendo 200 mila euro
Keylor Navas, scappa in Costarica spendendo 200 mila euro

Parare un rigore a Lionel Messi non è certo cosa che capita a tutti i portieri. È successo però a Keylor Navas durante l’ultimo PSG- Barcellona degli ottavi di finale di Champions League. E domani, invece, i francesi troveranno di fronte il Bayern Monaco per l’andata dei quarti di finale. “È fantastico perché non succede tutti i giorni. Quando ne hai l’opportunità, devi essere preparato. Parare un rigore contro un giocatore del genere è il massimo“, ha rivelato il portiere ex Real Madrid a France Football. Keylor Navas ha poi commentato anche il proprio futuro confermando il suo legame con il PSG: “Ho compagni di squadra fantastici, come calciatori ma anche umanamente, e questo mi permette di essere a mio agio e sereno nello spogliatoio. Mi sento vicino a tutti coloro che lavorano nel club, dal presidente ai lavoratori del centro sportivo. Il PSG è una famiglia e questo mi piace“.

Alejandro Gomez, attaccante dell'Atalanta @imagephotoagency

Gomez ammette: “Vedere l’Atalanta mi fa male. Sono triste”

Andrea Pirlo, allenatore della Juventus @ Image Sport

Juventus, Pirlo: “Incontro Agnelli-Allegri? Il presidente mi ha avvertito”