Psg – Bordeaux 1-0: Cavani a segno, poi si infortuna

33 views

Psg – Bordeaux 1-0, Ligue 1: Cavani goal decisivo, poi si infortuna

LIGUE 1 PSG BORDEAUX / Il Paris Saint-Germain si impone di misura sul Bordeax grazie alla rete decisiva di Edinson Cavani. L’attaccante segna ma poi si infortuna e abbandona il campo.

La squadra di Tuchel conquista altri 3 punti preziosi per consolidare il primato in classifica, ora a quota 59 punti. Adesso la testa va alla Champions che martedì sera vede impegnato il Psg oltremanica contro il Manchester United. Per il Bordeaux, rimasto fermo a 28, prosegue il momento negativo con la terza sconfitta di fila in Ligue 1.

Psg – Bordeaux 1-0: la storia del match

Il Paris Saint-Germain domina il possesso palla e di conseguenza il match fin dai primi minuti. Già al 10′ vicini al vantaggio con Thiago Silva che si getta su un pallone vagante all’interno dell’area e calcia ma il pallone viene fermato sulla linea di porta da un difensore.

Il Psg chiede un calcio di rigore al 13′ per un fallo su Cavani in area ma per l’arbitro non ci sono gli estremi per concedere un tiro dal dischetto. È sempre l’attaccante il più attivo dei suoi, ci prova anche al 21′ in area ma niente da fare. Pericoloso anche Choupo-Moting al 25′ ma la conclusione è neutralizzata da Costil.

Il vantaggio si concretizza solo al 42′ grazie ad un calcio di rigore, questa volta concesso dal direttore di gara per una trattenuta in area di De Preville: Cavani dagli 11 metri non sbaglia l’1-0. Prima del riposo però, lo stesso Edinson Cavani si infortuna e abbandona il campo dolorante ad una gamba. Resta in dubbio la sua presenza martedì.

Nel Psg entra Mbappé al posto dell’infortunato, ma il francese si vede poco. Buona invece la gara di Verratti e di Buffon, quasi mai impensierito ma comunque attento su un tiro di Kamano al 62′ sul quale si oppone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOTIZIE DELLA TUA SQUADRA DEL CUORE, CLICCA QUI




LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here