in

PSG, difficoltà per il rinnovo di Kimpembe: richieste altissime

Il difensore francese Presnel Kimpembe chiede alla dirigenza parigina un aumento dell’ingaggio ma all’orizzonte non si vedono esiti positivi

Presnel Kimpembe, difensore del PSG
Presnel Kimpembe, difensore del PSG

Nonostante la potenza economica del proprietario Nasser AlKhelaïfi, il PSG potrebbe non rinnovare il contratto al difensore centrale Presnel Kimpembe, in scadenza nel 2024, che sembrerebbe intenzionato a chiedere al direttore sportivo Leonardo un aumento del suo copioso stipendio attualmente di 10 milioni all’anno. Secondo quanto si apprende da Foot mercato, la richiesta senza dubbio insolita porterebbe la dirigenza parigina a rispedirla al mittente. Inoltre, sono sempre forti le voci su una possibile cessione del Campione del Mondo nella prossima estate, con qualche club inglese pronto a bussare alla porta.