PSG, Donnarumma: “Mihajlovic mi ha fatto capire una cosa”

Il portiere del PSG Donnarumma ha raccontato gli 8 anni passati al Milan e il ruolo che ha avuto Mihajlovic nel suo percorso di professionista

Gabriele D'Incà  - Contributore
1 Min di lettura

SEGUICI SUI SOCIAL

Con il PSG che in Ligue 1 non vince da due partite consecuitive, le altre pretendenti al titolo continuano a recuperare terreno sui parigini. Nel frattempo Gianluigi Donnarumma si è raccontanto ai microfoni del podcast Esperimento 36: “Al Milan ho passato 8 anni fantastici, ma ora sono in una grandissima squadra e sono molto felice. Ho vinto un campionato e una Coppa di Francia e spero che arrivino ancora molti trofei”.

Continuando nell’intervista, il portiere del PSG Gianluigi Donnarumma ha parlato del ruolo che ha avuto Sinisa Mihajlovic nel suo percorso di professionista: “Il giorno in cui ho capito che sarei potuto diventare un campione è quando Mihajlovic mi ha chiamato nello spogliatoio per dirmi che il giorno dopo sarei stato titolare. Fu per me una grande emozione oltreché il segnale che avrei fatto tanta strada, gliene sono grato”.

Condividi questo articolo