Kevin De Bruyne, centrocampista del Manchester City
in

Psg-Manchester City 1-2, Marquinhos illude: Guardiola ipoteca la finale

La premiata ditta De Bruyne-Mahrez ribalta il vantaggio iniziale del Psg siglato da Marquinhos e regalano una vittoria fondamentale al Manchester City che ipoteca la finale di Champions League

Il City ribalta il Psg nella ripresa

Il Manchester City, nell’andata delle semifinali di Champions League, sbanca 2-1 il Parco dei Principi e ipoteca la finale dell’Ataturk Stadium di Istanbul: i Citizens, nonostante abbiano chiuso in svantaggio il primo tempo, sono riusciti a rimontare nella ripresa il Psg grazie alle reti siglate da Kevin De Bruyne e Riyad Mahrez. Il gol in apertura di Marquinhos non basta alla squadra di Mauricio Pochettino chiamata ad una super rimonta nel match di ritorno, in programma la prossima settimana all’Etihad Stadium.

Psg-Manchester City- 1-2: la cronaca del match

Dopo aver eliminato Barcellona e Bayern Monaco, il Psg va a caccia della terza impresa di fila. Per centrare la seconda finale di Champions League consecutiva i parigini dovranno vedersela col Manchester City di Pep Guardiola che da anni cerca invano di mettere le mani sul trofeo. L’impresa dei parigini dura un’ora di gioco: l’ottimo primo tempo della squadra di Pochettino, impreziosito dal colpo di testa vincente di Marquinhos, viene vanificato da un pessimo secondo tempo in cui i Citizens confezionano il sorpasso.

Protagonista in negativo l’estremo difensore dei parigini Keylor Navas: l’ex Real Madrid prima viene sorpreso da un tiro-cross di De Bruyne, poi complice un errore della barriera, non riesce a respingere una punizione calciata dai venti metri da Mahrez. La frittata è completa, gli ospiti vincono e al ritorno non dovranno far altro che gestire il cospicuo vantaggio. Dopo cinque anni alla guida del City, Guardiola per la prima volta sembra davvero ad un passo dall’obiettivo.

Giorgio Chiellini, difensore della Juventus @imagephotoagency

Calciomercato Juventus, addio Chiellini: futuro in MLS

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan @Image Sport

Milan, la Champions è a rischio: Pioli si affida ad Ibrahimovic