Neymar e Mbappè, attaccante del Psg (foto by imagephotoagency)

Psg, Neymar e Mbappè: Leonardo ottimista, ma è già record

Tra rinnovo e record abbattuti, il PSG si gode Mbappe e Neymar. Co Leonardo che si dice fiducioso sulla permanenza in Francia dei due fenomeni

La sfida di ieri tra Bayern Monaco e Psg, terminata 3-2 per la squadra di Pochettino, ha dimostrato che i fenomeni quali Neymar e Mbappe sanno come fare la differenza. Il brasiliano ha trovato i suoi compagni in 2 delle 3 reti messe a segno. Esse hanno coinvolto prima il francese, sempre più Re di Coppa ed autore di una doppietta, e poi il capitano Marquinhos. Grazie alla vittoria di ieri il Psg mette un piede e mezzo in semifinale ma la gara di ritorno sarà una battaglia non da meno contro un grande Bayern Monaco.

Leonardo Milan
Leonardo, dirigente del PSG

Mbappe e Neymar, il rinnovo

Mentre i Neymar e Mbappe continuano a dar spettacolo dentro il campo, nel dopo gara il direttore del Psg Leonardo si dice ottimista sul rinnovo. Le sue parole partono dall’orgoglio per il risultato finale contro il Bayern, ma terminano inevitabilmente sul calciomercato. Si è espresso così, infatti, ai microfoni di Sky: “Arriveremo in una situazione più concreta con loro fra poco tempo in modo più concreto ma adesso pensiamo alla competizione”.

Kylian Mbappe, attaccante del PSG
Kylian Mbappe, attaccante del PSG

Record su record

Intanto Kylian Mbappè e Neymar continuano a macinare record su record. Il classe ‘98 ieri infatti è arrivato a quota 8 gol in Champions League, nessun francese era riuscito a fare meglio in una sola stagione. Ma non è finita qui, perché come affermato da Misterchip il fenomeno parigino è il primo giocatore nella storia della Champions League a segnare cinque gol fuori casa nella fase ad eliminazione diretta.

Kylian diventa intanto il secondo miglior marcatore europeo della storia del PSG con 21 gol, dopo Cavani (30 reti) e prima di Zlatan Ibrahimovic che ne ha siglati 20. Dall’altre parte il suo compagno di avventure Neymar, secondo Squakwa, con 41 reti e 31 assist è diventato il calciatore che complessivamente ha segnato più gol e fornito più assist nella storia della Champions.

Hakan Calhanoglu e Samu Castillejo, centrocampisti del Milan @imagephotoagency

Calciomercato Milan, Maldini parla spagnolo: tre club su Castillejo

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan @Image Sport

Milan, Ibrahimovic show: dopo Sanremo, tocca al cinema