in

PSG, perdite da 250 milioni: il QSI dà una mano

La pandemia globale da Covid-19 porta con sé ancora qualche strascico nonostante netti segnali di ripresa. Lo stesso dicasi per il PSG, club che ha fatto registrare perdite da 250 milioni di euro e che il QSI proverà a tamponare

Paris Saint-Germain
Nasser Al-Khelaifi, presidente del PSG dal 2011

Il PSG può tornare a respirare. La pandemia globale da Covid-19 si è ripercossa sulle casse del club, attanagliate da perdite quantificabili in 250 milioni di euro. Numeri importanti che, però, potrebbero essere tamponati. Stando a quanto riferito da Le Parisien, infatti, il fondo QSI verserà nelle casse parigine 171 milioni. Questa somma, unitamente ai ricavi generati dal merchandising attorno a Lionel Messi, potrebbe far abbassare la spada di Damocle che pendeva sul club di Al-Khelaifi.