in

Psv-Real Sociedad, il pronostico: partita da no bet, ma un segno va rischiato

Sfida inedita fra le due formazioni nel gruppo B di Europa League, appuntamento giovedi 16 settembre ore 21:00: pronostico e informazioni sul match della redazione di footballnews24

Isak, attaccante della Real Sociedad
Isak, attaccante della Real Sociedad

Sarà il primo confronto fra Psv e Real Sociedad quello che andrà in scena giovedì 16 settembre al “Philips Stadium” di Eindhoven. I due club non si sono mai scontrati finora nonostante più volte abbiano partecipato alla stessa competizione. Sicuramente entrambe sono inserite nelle potenziali favorite per un’eventuale vittoria finale. Tuttavia alcune squadre che scenderanno dai gironi di Champions League potrebbero mischiare tutte le carte in tavola in vista della fase ad eliminazione diretta. La sfida fra olandesi e spagnoli sarà molto importante per capire chi prenderà in mano le redini del gruppo B. Il Monaco infatti giocherà contro lo Sturm Graz e potrebbe già portarsi in testa mettendo pressione sulle altre due. Le quote ci dicono che i padroni di casa partono leggermente favoriti, ma la squadra di Imanol Alguacil sta sorprendendo tutti in Spagna. Vediamo meglio come arrivano le due compagini alla gara.


Leggi anche:


Qui Psv Eindhoven

Dopo aver fallito la qualificazione in Champions nello scontro diretto con il Benfica, il Psv ha raddrizzato il tutto con un ottima partenza in Eredivisie. I ragazzi di Roger Schmidt sono attualmente primi in campionato a punteggio pieno dopo 4 giornate e a +2 sugli eterni rivali dell’Ajax. Nell’ultima partita hanno superato l’AZ in trasferta per 0-3 grazie alle reti di Boscagli, Vertessen e Doan. La relegazione in Europa League rappresenta un’ottima possibilità per andare avanti al di fuori dall’olanda e centrare un ottimo piazzamento in ambito europeo. I biancorossi sono pronti ad essere protagonisti nella competizione e giovedi hanno un test molto duro contro la Real Sociedad. Sambo, Propper e Delanghe non recupereranno forse per l’impegno europeo e la squadra di Eindhoven dovrebbe schierarsi cosi:

PSV (4-2-3-1): Drommel; Max, Ramalho, Obispo, Mwene; Van Ginkel,Gutierrez; Bruma, Gotze, Gakpo, Zahavi. Allenatore: Roger Schmidt.

Qui Real Sociedad

I biancocelesti arrivano da una vittoria arrivata dopo un lungo assedio a Cadice; infatti le reti di Oyarzabal sono arrivate al 71′ e all’84’ dopo 13 tiri e quasi l’80% di possesso palla. Per ora gravitano al quarto posto della classifica di Liga sotto alle due squadre di Madrid e al Valencia e potenzialmente anche sotto al Barcellona. Proprio quest’ultimi sono stati gli unici in grado di battere la squadra di Alguacil, grazie al 4-2 ottenuto al “Camp Nou” nella giornata d’esordio. Nelle altre tre partite di campionato, la squadra basca ha mantenuto la porta inviolata imponendosi sempre sugli avversari, nello specifico Rayo Vallecano, Levante e Cadice. Il tecnico ha intenzione di confermare il 4-1-4-1 modulo con cui ha trionfato a Cadice e gli undici dovrebbero essere gli stessi:

REAL SOCIEDAD (4-1-4-1): Remiro; Gorosabel; Elustondo, Le Normand, Munoz; Guevara; Portu, Silva, Merino, Oyarzabal; Isak. Allenatore: Imanol Alguacil.

Psv-Real Sociedad, il pronostico

Partita di difficilissima lettura, soprattutto visto che entrambe le squadre vengono da 3 vittorie consecutive. Il match si prospetta molto equilibrato e potrebbe riservare un pareggio alla fine dei 90 minuti. SEGNO 1X2: X. Probabilmente anche la struttura quasi a specchio delle due formazioni influirà moltissimo sulla produzione del gioco offensivo e le fasce potrebbero rappresentare un’ottima via di fuga per cercare di trovare il modo di far male all’avversario. Per questo l’Over 8.5 corner a quota 1.70 è da ritenersi ottimo. OVER 8.5 Corner. Infine scommettiamo anche che Isak potrebbe trovare spazio nel tabellino dei marcatori, visti gli spazi che il Psv potrebbe concedere in contropiede. MARCATORE: ISAK.

SEGNO 1X2: X

OVER 8.5 CORNER

MARCATORE: ISAK

bonus