in

Ranieri, esordio amaro contro il Liverpool: “I giocatori erano nervosi”

Nel dopo-partita del match tra Watford e Liverpool, il nuovo tecnico degli Hornets, Claudio Ranieri, ha analizzato la pesante sconfitta per 0-5

Claudio Ranieri
Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria

Caduto sotto i colpi di Salah, Mané e Firmino (tripletta) nel match contro il Liverpool, terminato per 5-0 in favore degli uomini di Jurgen Klopp, il nuovo tecnico del Watford, Claudio Ranieri, ha analizzato la prestazione dei suoi. Di seguito le sue parole, riportate da WatfordObserver:Abbiamo concesso gol facendo loro dei veri propri regali, e questo è stato il primo problema di oggi. Bisogna essere compatti, eravamo troppo aperti e loro ci attaccavano con rapidità ed intensità. I giocatori mi sono parsi nervosi, forse perché essendoci un nuovo allenatore volevano a tutti costi mettersi in mostra. Avevo chiesto loro di portar palla avanti velocemente, e di pressare con costanza; durante gli allenamenti era andato tutto bene, oggi, evidentemente no. Guarderemo dei video insieme e analizzeremo le situazioni in cui migliorarci“.


Scarica la nostra App