in

Ranieri, prime parole da allenatore del Watford: “Sono fiducioso, amo la pressione”

Claudio Ranieri ha rilasciato le sue prime parole da allenatore del Watford, squadra di Premier League attualmente 15° in classifica

Claudio Ranieri, ex allenatore della Sampdoria @imagephotoagency
Claudio Ranieri, ex allenatore della Sampdoria @imagephotoagency

Nella sua prima intervista da allenatore del Watford, rilasciata sul sito web del club, Claudio Ranieri ha specificato fin da subito che l’obiettivo primario sono i 40 punti per raggiungere la salvezza: “L’idea è quella di mettersi al sicuro il prima possibile. Prima raggiungiamo questa quota, poi vediamo. L’inizio non sarà facile perché affronteremo il Liverpool, una delle migliori squadre in Europa, ma noi stiamo dando il massimo, e io farò del mio meglio per far capire il prima possibile le mie idee ai giocatori“.


Scarica la nostra App


Sono eccitato – ha proseguito il tecnico campione d’Inghilterra con il Leicester nel 2016 -, amo la pressione, e mi piace metterla anche sui miei giocatori. So che in questo campionato non c’è tempo da perdere,  perciò ho detto loro di lavorare alacremente e velocemente. Posso dire di essere piuttosto fiducioso“.