in

Real Madrid, Ancelotti sui contagi Covid: “Spero di affrontare il Psg in Champions League con la squadra al completo”

Il tecnico del Real Madrid, Carlo Ancelotti, è preoccupato per la crescita dei contagi in vista del big match in Champions contro il Psg

Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid
Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid

Girone D di Champions League terminato con 15 punti sui 18 disponibili per il Real Madrid. Ottavi di finale che vedranno combattere le merengues contro il temibile Psg. Il tecnico degli spagnoli, Carlo Ancelotti, ha rilasciato numerose dichiarazioni ad As, in merito alla super sfida di febbraio con un grande punto di domanda sulla situazione contagi: “Non nascondo la mia preoccupazione per il momento che stiamo vivendo in Europa e in tutto il mondo. Abbiamo ancora due mesi prima di giocarci una fase ad eliminazione diretta contro mostri sacri come Mbappe e Neymar. Posso solo augurarmi e sperare di non avere dei miei ragazzi out in Champions. Sarebbe triste e allo stesso momento non giusto“. Sullo scandalo sorteggio, aggiunge: “E’ alquanto deplorevole, hanno sbagliato ma chi non sbaglia nella vita?