Toni Kroos e Busquets, centrocampisti di Real Madrid e Barcellona (foto by @imagephotoagency)
in

Real Madrid-Barcellona, Clasico di calciomercato: quattro obiettivi comuni

Real Madrid e Barcellona avrebbero intenzione di ritoccare le rispettive rose. Gli obiettivi dei due club sarebbero gli stessi. Per questo motivo in estate potrebbe essere guerra tra Perez e Laporta

Real Madrid-Barcellona, dal campo al mercato

L’aria di tensione che si respira tra Real Madrid e Barcellona per l’imminente Clasico, proseguirà anche in vista dell’estate. Si prevede una vera e propria guerra in sede di calciomercato tra le due superpotenze spagnole. E non sarebbe la prima volta. Ciò si era già verificato in passato per l’acquisto di Beckham e più recentemente per quello di Neymar. Quest’ultimo approdò infatti in Catalogna solo dopo che Florentino Perez decise di porre fine allo ostilità assicurandosi Bale. Entrambi i club avrebbero intenzione di ritoccare le rispettive rose poiché in calo di rendimento dopo aver conquistato numerosi trofei.

Erling Haaland, attaccante del Borussia Dortmund
Erling Haaland, attaccante del Borussia Dortmund

Real Madrid e Barcellona si sfidano per Haaland

Le due società dovrebbero scontrarsi soprattutto per assicurarsi le prestazioni di Erling Haaland e di David Alaba, ma anche per quelle di Paul Pogba ed Eduardo Camavinga. Per quanto riguarda l’attaccante norvegese sia le merengues che i blaugrana sarebbero pronti a soddisfare le richieste economiche pari a 12 milioni di euro a stagione avanzate dal giocatore. Starà quindi al gioiellino del Borussia Dortmund scegliere eventualmente il progetto sportivo che preferirà. Il difensore austriaco invece sembrerebbe attualmente indirizzato verso Madrid. Tuttavia non sarebbe da escludere un blitz da parte del Barcellona per far cambiare idea al calciatore. La guerra tra Perez e Laporta potrebbe già essere iniziata.

Henrikh Mkhitaryan, centrocampista della Roma (foto by @imagephotoagency)

Roma, buone notizie per Fonseca: Mkhitaryan in gruppo

Ibrahimovic (Milan)

Milan, in arrivo la firma di Ibrahimovic: fissata la data