Rinnovo Meret, incontro in programma: Conte sblocca la trattativa

Alex Meret potrebbe giungere presto al rinnovo del contratto in scadenza a giugno del 2025: previsto un incontro in programma tra il Napoli ed il suo entourage per garantire a Conte la permanenza del portiere

Francesca Rofrano A cura di Francesca Rofrano

L’arrivo di Antonio Conte al Napoli ha portato un’ondata di fiducia nell’ambiente partenopeo esausto da una stagione difficile. Con il nuovo tecnico, il presidente Aurelio De Laurentiis troverà il modo di accontentare tutte le sue richieste, sbloccando anche trattative ormai in stand-by da diverso tempo, come quella del rinnovo di Alex Meret, che ha ancora un anno di contratto con gli azzurri e che sarebbe intenzionato a continuare a difendere la sua porta.

Stando a quanto riportato da TMW, la settimana prossima ci sarà un incontro tra il Napoli e l’entourage dell’estremo difensore per poter trovare l’accordo definitivo per il rinnovo di contratto. Anche Federico Pastorello, agente di Meret, ha sottolineato in una recente intervista la volontà del portiere di restare in azzurro anche la prossima stagione, andando a contemplare quello che dovrebbe essere l’arrivo di Caprile.

Conte tra Meret e Caprile

Stando a quanto riportato anche da La Gazzetta dello Sport, Conte si ritroverà a decidere quanta alternanza dare alla porta del Napoli, anche se sembra che al Nazionale azzurro spetterà il ruolo da titolare stabile, escludendo almeno le prime amichevoli dove appunto sarà Caprile a difendere la porta proprio per via dell’impegno del classe 1997 in Germania ad Euro 2024.

Come affermato dallo stesso Antonio Conte, infatti, Meret è già consapevole della fiducia che il tecnico riporrà su di lui, così come l’ex Inter si aspetta da Elia Caprile grande dimostrazione di maturità dopo le stagioni a Bari e ad Empoli e dimostrando di poter competere per la porta del futuro del Napoli.

Si Parla di: