Edin Džeko, attaccante della Roma
in

Roma-Ajax, Scarnecchia in ESCLUSIVA: “Ajax ottima squadra, serve attenzione. Su Fonseca…”

Intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni Roberto Scarnecchia, ex calciatore giallorosso, ha parlato in vista di Roma – Ajax, la gara più importante della stagione per la squadra di Fonseca, sottolineando: “Sarà fondamentale prestare la massima attenzione”

Roma, Scarnecchia: “Prestare massima attenzione, fondamentale non subire goal”

Alle 21.00, allo Stadio Olimpico, andrà in scena il ritorno dei quarti di finale tra Roma e Ajax: si riparte dal 2-1 dell’andata in favore dei giallorossi targato Pellegrini e Ibanez. Per la squadra di Fonseca si tratta probabilmente della partita più importante della stagione, quella del dentro o fuori non solo dall’Europa League, ma anche dalla prossima edizione della Champions.

Infatti, nonostante manchino ancora otto giornate al termine del campionato di Serie A, la vittoria dell’Europa League sembrerebbe l’unica via d’accesso alla massima competizione europea visti gli scarsi risultati su scala nazionale che condannano – fino a questo momento – la squadra capitolina al settimo posto. Tutto si decide oggi, nei prossimi novanta minuti (o più). Roma è pronta a tornare grande e per farlo è necessario portare a casa la qualificazione prestando – secondo quanto dichiarato da Roberto Scarnecchia in esclusiva ai nostri microfoni – la massima attenzione. L’ex giallorosso, inoltre, ha parlato del futuro di Fonseca e della società, concludendo con un pronostico “Questa sera termina 1-0 o 1-1”.

Roberto Scarnecchia, alla Roma dal '77 all'82
Roberto Scarnecchia, alla Roma dal ’77 all’82

Scarnecchia: “Roma favorita? può essere pericoloso”

Si riparte dal 2-1 dell’andata in favore della Roma. Crede che la squadra di Fonseca sia favorita nonostante le qualità indiscusse dell’Ajax?

“In Europa League, così come in Champions, è sempre molto pericoloso partire con l’idea di essere favoriti. Bisogna tenere i piedi per terra e cercare di giocare come se il risultato fosse fermo sullo 0-0, se la Roma scende in campo pensando di aver già vinto diventa difficile anche assumere la giusta concentrazione. In questi giorni Fonseca ha sicuramente lavorato cercando di tenere i propri giocatori sul pezzo, sarà importantissimo prestare la massima attenzione. L’Ajax è una squadra molto veloce, ha buonissimi interpreti con ottime qualità. Riescono ad arrivare al tiro con facilità, possono mettere in difficoltà. Se poi segnano la Roma potrebbe cadere nel panico, i giallorossi non sono una squadra fortissima a livello caratteriale: fanno molta fatica ad approcciare le partite”.

Paulo Fonseca (Roma) @Image Sport
Paulo Fonseca (Roma) @Image Sport

Scarnecchia: “Fonseca? Rischia sempre, sul futuro…”

Crede che il futuro di Fonseca passi da questa gara?

Fonseca rischia sempre, è continuamente messo in discussione. Credo che invece si debba ragionare a lungo termine con il mister che sicuramente dovrà cambiare e migliorare tanti aspetti, prendendo maggiore confidenza con le gare importanti cambiando dunque mentalità. Fonseca ha bisogno di tempo per entrare nei giusti meccanismi”.

Come finirà la partita?

“Penso che la Roma possa segnare almeno un goal, chiaramente sarà fondamentale non subirne. Potrebbe finire 1-0 per i giallorossi, risultato che sarebbe ottimale, oppure 1-1”.

Smalling

Calciomercato Milan, non solo Ilicic: Maldini va veloce

Fabio Paratici (Juventus) @Image Sport

Calciomercato Juventus, Paratici rinforza il centrocampo: idea Real Madrid