Roma e Bologna beffate, Strand Larsen lascia il Celta Vigo: c’è la Premier per lui

Doccia fredda per Roma e Bologna, che vedono sfumare uno degli obbiettivi per l'attacco: Strand Larsen è pronto a lasciare il Celta Vigo per approdare in Premier League, campionato piglia tutto

Lorenzo Zucchiatti A cura di Lorenzo Zucchiatti

Un grande obbiettivo accomuna tante squadre illustri della nostra Serie A, e trattasi della ricerca del numero 9 perfetto. Dalla Roma al Milan fino a Bologna e Napoli, l’attaccante è il crucio di tutte, posto che i loro titolare hanno già salutato o sono con le valige in mano. Uno dei tanti nomi che, in questi ultimi giorni, era uscito alla ribalta per il nostro campionato era quello di Strand Larsen.

Il classe 2000 è reduce dalla salvezza conquistata con il Celta Vigo, ed ora è tempo per lui di fare quel salto di qualità che si merita dopo una stagione positiva. Roma e Bologna ci stavano pensando seriamente, ma molto probabilmente saranno costrette a masticare amaro: per il norvegese si spalancano le porte della Premier League.

30 milioni per Larsen, il Wolverhampton sorride: Roma e Bologna altrove

Come riportato dall’esperto di mercato Fabrizio Romano, il Wolverhampton ha trovato l’accordo con il club spagnolo per aggiudicarsi il giovane attaccante, che si trasferirà in Inghilterra per ben 30 milioni di euro. Una cifra da Premier League, difficile da pareggiare per i club italiani, specialmente per un giocatore che ha ancora tutto da dimostrare ad alti livelli.

Niente Italia dunque per Larsen, che proprio non poteva resistere al fascino del campionato considerato più spettacolare al mondo. Roma e Bologna saranno costrette a guardare altrove per il proprio numero 9, con i felsinei che, dopo la chiusura di Holm e il pressing per Gosens, hanno in mente un nome importante per il post Zirkzee.