in

Roma, dici Milik e scrivi Under: scambio di mercato in attacco

Cengiz Under, attaccante della Roma @imagephotoagency
Cengiz Under, attaccante della Roma @imagephotoagency

Roma-Napoli: lo scambio è in attacco

La Roma non ci pensa nemmeno. Fienga, Giuntoli, 15 milioni ed ecco fatto che il vero scambio di mercato che dovrebbe dare vita al nuovo avvicendamento tra la Capitale d’Italia ed il capoluogo campano porta nomi e cognomi, chiari, precisi: Milik alla Roma ma prima, Under al Napoli. Dici Milik e scrivi Under, perché di questo si parla nelle ultime ore, uno scambio già fatto e che porta grandi responsabilità. Se il polacco a Roma dovrà resistere alla pesante eredità di un certo Edin Dzeko, oggi ancora Capitano di questa Roma (domani chissà), è pur vero che il turco dovrà cercare di fare meglio di un certo Callejon, non proprio il massimo considerando le aspettative della tifoseria partenopea. Ad ogni modo lo scambio raccontato anche dalle righe del Corriere dello Sport, adesso, sembra cosa già fatta.

Milik
Arkadiusz Milik, attaccante del Napoli (@imagephotoagency)

Napoli e Roma: Milik si prende Dzeko, Under il preferito da Gattuso

E Gattuso lo ha già chiaro in mente: Under il sosia perfetto li a destra del Callejon già dimenticato, quello che a Napoli ha già fatto il suo tempo e che ha anche già salutato. Summit e chiacchiere di mercato che hanno portato alla conclusione, magari anche più giusta: Under al Napoli, un bell’assegno da 15 milioni di euro ed ecco che dentro l’affare ci finisce anche il polacco che permetterà alla Roma di regalare quella cessione che Edin, il bosniaco, aspetta dalla scorsa stagione (nonostante la parentesi fascetta). Il dramma, quello giallorosso, riguarda lo stesso Milik perché, da Torino, si aspetta ancora una chiamata, quella che, nonostante l’addio del più grande fan Maurizio Sarri, il polacco spera tanto di ricevere dal nuovo tecnico. E se Juventus non sarà, la Roma sarà pronta ad accogliere il nuovo centravanti, tempo al tempo.

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Thiago Silva

Psg, out Thiago Silva: il Chelsea ci prova

Gnabry

Champions League, Lione sprecone: Bayern avanti 2-0 al 45′