in

Roma, doppio effetto Mourinho: in molti vogliono restare

Dopo l’annuncio del tecnico portoghese la Roma inizia a guadagnare punti. Sul club giallorosso sembra essersi posato un alone di bellezza al quale nessuno, tra tifosi, giocatori e dirigenti, riesce a resistere

José Mourinho, nuovo allenatore della Roma @Image Sport
José Mourinho, nuovo allenatore della Roma @Image Sport

L’effetto Mourinho ha coinvolto tutti, nella Capitale non si aspetta altro che lo Special One. Questo entusiasmo potrebbe, tuttavia, essere nocivo per quanto riguarda il mercato in uscita, come testimoniano anche le ultime dichiarazioni di Cengiz Under: “Per un giocatore turco è fantastico poter lavorare con Mourinho, non vedo l’ora”. Tali dichiarazioni complicano non poco il lavoro di Tiago Pinto, impegnato a trovare una nuova sistemazione all’attaccante giallorosso dopo il mancato riscatto da parte del Leicester. Altri giocatori hanno manifestato lo stesso desiderio dell’ala turca: da Ibanez a Villar, passando per Carles Perez sino ad arrivare al terzino della Nazionale italiana Alessandro Florenzi. Quest’ultimo tornerà dal prestito al Paris Saint-Germain, ma proprio come Under dovrebbe essere in cerca di una nuova destinazione. Nuova destinazione che nel caso di Javier Pastore sembra vicinissima, viste le sue dichiarazioni: “Il mio ritorno al Telleres è vicino. Con la Roma stiamo cercando di dirci addio”.

Sullo stesso argomento  Roma, restyling firmato New Balance
Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus @imagephotoagency

Juventus, incognita Ronaldo: Cherubini incontra Mendes

Giacomo Raspadori, attaccante dell'Italia e del Sassuolo @imagephotoagency

Inter, ombre sul futuro di Lautaro Martinez: idea Raspadori