in

Roma, effetto Lukaku: Dzeko torna in bilico

L’Inter studia la giusta tattica per sostituire il partente Lukaku. A tal proposito anche la Roma e capitan Edin Dzeko entrerebbero in gioco

Edin Džeko, attaccante della Roma @Image Sport
Edin Džeko, attaccante della Roma @Image Sport

L’Inter si prepara a salutare il partente Lukaku dopo l’importante offerta del Chelsea e pensa al doppio colpo in attacco per curarsi le ferite. Stando a quanto riportato da Calciomercato.com, nelle intenzioni della società nerazzurra ci sarebbe quella di affiancare un giovane ad un veterano: insomma Vlahovic con Dzeko. E la Roma che ruolo avrebbe?

[irp]

Con l’approdo proprio dell’ex Inter Mourinho, l’attaccante bosniaco ha ritrovato motivazione e leadership venute meno con Fonseca. La Roma ha già dichiarato intoccabile il suo capitano, a meno che non dovesse arrivare un’offerta davvero vantaggiosa come potrebbe essere un biennale con opzione per il terzo anno pensato dall’Inter per Dzeko, in scadenza di contratto.

I giallorossi intanto fissano il prezzo a 15 milioni di euro, di conseguenza i capitolini si libererebbero anche del pesante ingaggio di 7,5 milioni a stagione. Cifre che permetterebbero l’ultimo assalto in casa PSG a Maurito Icardi.