in

Roma, Fonseca: “Cluj imbattuto da 15 partite. Dzeko-Mayoral? Vedremo…”

Paulo Fonseca, allenatore della Roma @imagephotoagency
Paulo Fonseca, allenatore della Roma

La Roma, dopo la grande prestazione in campionato contro la Fiorentina, si rituffa in Europa League dove la scorsa settimana non è andata oltre lo 0-0 casalingo contro il CSKA Sofia. Un brutto passo falso per i ragazzi di Fonseca che hanno vanificato quanto di buono fatto vedere nell’esordio stagionale contro lo Young Boys. Il tecnico dei giallorosso anche questa volta dovrebbe optare per un massiccio turnover: Smalling dovrebbe riposare, così come i soliti Veretout, Pedro e Dzeko. Nuova chance per Borja Mayoral, Pau Lopez e Villar, quest’ultimo tra i migliori contro il CSKA Sofia.

Alla vigilia della sfida dell’Olimpico contro il Cluj è intervenuto nella consueta conferenza stampa della vigilia il tecnico Paulo Fonseca: “Affrontiamo una squadra molto forte, il Cluj non perde da quindici partite consecutive, lo scorso anno ha battuto la Lazio e non ha perso contro il Siviglia vincitore dell’Europa League”.

Sulle possibili scelte di formazione: Smalling non partirà dall’inizio, Fazio e Juan Jesus sono disponibili, aspettiamo il ritorno di Diawara e Calafiori, ma anche quello di Pastore. Pedro? È un giocatore esemplare, non sono stupito del suo rendimento. Valuterò se far giocare lui, Mkhitaryan, Dzeko o Borja Mayoral”.

La Roma dopo il Cluj scenderà in campo in Serie A contro il Genoa a Marassi, dopodichè gli impegni dei club lasceranno spazio a quelli della Nazionale che preoccupano particolarmente Fonseca: “Qui a Roma siamo molto rigorosi, facciamo test ogni giorno. In Nazionale avviene lo stesso, ma si incontrano anche giocatori di altri Paesi, spero non accada nulla”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

716 points
Upvote Downvote
Stefano Pioli, allenatore del Milan @imagephotoagency

Pioli rilancia il Milan: “Giovani? Si ma anche molto maturi”

Milinkovic-Savic, centrocampista della Lazio @Imagephotoagency

Champions League, pronostico Zenit-Lazio: la SINGOLA vincente del Quotista