Roma, Fonseca: “Contento della prestazione, deluso dal risultato. Dzeko? Buona gara, gli errori…”

Paulo Fonseca, allenatore della Roma @imagephotoagency
Paulo Fonseca, allenatore della Roma @imagephotoagency

Non è bastata la grande prestazione di Jordan Veretout alla Roma per piegare i Campioni d’Italia in carica della Juventus. I giallorossi, traditi dagli errori grossolani di Edin Dzeko, si son dovuti accontentare di un pareggio, ma avrebbero meritato qualcosina in più.
Al fischio finale l’allenatore della Roma Paulo Fonseca, abbastanza deluso del risultato, ha analizzato la prova della sua squadra ai microfoni di SkySport: “Penso che abbiamo fatto un’ottima partita, ma non sono soddisfatto per il risultato. Abbiamo provato a vincere, peccato non esserci riusciti. Dzeko? Ho visto un giocatore sereno che ha lavorato per la squadra. Ha fatto una buona partita, purtroppo gli errori fanno parte del gioco”.

Nonostante la superiorità numerica per l’espulsione di Rabiot, la Roma ha incassato il gol del pareggio nell’ultima parte di gara. I giallorossi sono calati fisicamente, ma Fonseca ha preferito effettuare solamente due sostituzioni: “So bene che posso effettuare fino ad un massimo di cinque giocatori, ma ho visto che la squadra stava bene e ho preferito cambiare il meno possibile. Ho chiesto ai miei giocatori se stessero bene e ho ricevuto feedback positivi”.

La Roma festeggia il gol del momentaneo 2-1 @imagephotoagency
La Roma festeggia il gol del momentaneo 2-1 @imagephotoagency

Sul rapporto con la nuova proprietà Friedkin e sulla mancata cessione di Dzeko: “Io ho tanta fiducia nella società, parlo spesso con i nuovi proprietari. Stiamo analizzando la situazione della squadra per cercare di migliorarla attraverso il mercato. Cessione di Dzeko? Non c’è nulla di particolare, una situazione normale di cui tutti eravamo a conoscenza”.

Sulla prestazione della difesa e sui possibili rinforzi di mercato: “La retroguardia ha disputato un’ottima gara. Kumbulla, Ibanez e Mancini sono tre giovani giocatori di grande prospettiva e Mirante gli  ha dato una grossa mano. Borja Mayoral? Non parlo di giocatori che non sono qui”.

Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus @imagephotoagency

Roma-Juventus, Ronaldo: “Partita difficile, ma stiamo bene. Scudetto? Anche Inter e Milan…”

Andrea Pirlo, allenatore della Juventus @imagephotoagency

Roma-Juventus, Pirlo: “Passo indietro rispetto alla Sampdoria, ma è un punto guadagnato”