in

Roma, Fonseca dà il 5 alla squadra: si sblocca Borja Moyoral

Borja Mayoral (Roma)
Borja Mayoral (Roma)

Non c’è stata partita. E già questo, vedendo le ultime uscite di coppa dei giallorossi, è una buona notizia che Fonseca si prende e si tiene stretto più dei tanti gol segnati. Contro lo Young Boys, prima, e il CSKA Sofia, poi, la Roma non ha brillato e ha faticato moltissimo per portare a casa 4 punti, nonostante l’enorme divario tecnico. I giallorossi, alla terza gara di Europa League, hanno finalmente messo in mostra tutte le loro qualità e la cadenza settimanale degli impegni ha certamente aiutato coloro che al momento sono stati impiegati solo in Europa.

Gli spagnoli soprattutto, da Pau Lopez Borja Mayoral, hanno dato risposte importanti e convincenti. L’estremo difensore iberico ha tenuto in piedi il risultato con un paio di parate decisive; mentre l’ex Real Madrid si è finalmente sbloccato e l’ha fatto siglando una doppietta, la prima in giallorosso. Fonseca l’ha guidato sin dall’inizio suggerendogli ogni tipo di giocato. L’ex tecnico dello Shaktar Donetsk è stato un martello pneumatico e un motivato re costante per un giocatore che, già da un paio di settimane, era finito al centro delle critiche.

I gol, però, hanno messo a tacere tutti e hanno placato gli animi di una discussione affrettata e, come spesso accade a Roma, ingiusta per un giocatore che ieri ha vestito per la terza volta la maglia giallorossa. I complimenti, poi, vanno fatti a Fonseca. Il lusitano è stato dato troppo rapidamente per spacciato. Le voci riguardanti Allegri (a proposito, che fine ha fatto?) non l’hanno scalfito e con la sua solita eleganza ha tirato fuori la Romada una contestazione ingenerosa ed affrettata.

I tre punti di ieri danno ai giallorossi una sicurezza importante e concedono un margine di errore grande che potrebbe permettere al tecnico di sperimentare ancora e di far riposare i big anche nel girone di ritorno. I giovani stanno dando i loro supporto ad una squadra che sembra corta in molte zone del campo ma che sta facendo il massimo per arrivare a gennaio, quando qualcosa sul mercato potrebbe essere fatto.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

691 points
Upvote Downvote
Ciro Immobile, attaccante della Lazio (foto by imagephotoagency)

Lazio, nessuna comunicazione all’ASL: e ora?

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli @imagephotoagency

Napoli, Gattuso ringhia: di buono ci sono solo i tre punti