Roma, Smalling ci siamo: fumata bianca in arrivo

La Roma dopo una stagione altalenante vuole tornare almeno tra le prime quattro in campionato e lottare per arrivare il più in fondo possibile in Europa League. Per questo servirà un mercato in grado di migliorare la rosa in ogni ruolo. Dopo l'arrivo di Pedro anche la fumata bianca per Smalling è vicina

Il nuovo presidente Dan Friedkin vuole riportare la Roma ai vertici del campionato italiano e ad essere competitiva in Europa. Per raggiungere tali obiettivi bisognerà pianificare una campagna acquisti mirata, evitando di farsi sfuggire le ghiotte occasioni che il mercato presenta. Fienga e De Sanctis stanno seguendo questa sessione, in attesa forse di Paratici in futuro. Le cessioni di Kolarov e Schick potrebbero finanziare le trattative in entrata: il serbo è ad un passo dall’Inter, mentre l’attaccante ceco dopo il prestito al Lipsia tornerà in Germania al Bayer Leverkusen. Futuro in bilico per Edin Dzeko che potrebbe vestire la maglia della Juventus nella prossima stagione, Suarez permettendo.

Intanto i giallorossi puntano al rinnovo di Zaniolo e Pellegrini pilastri del presente e del futuro del club. Voglia di rinnovo anche per il giovane Calafiori, mentre i nomi più seguiti invece sono quelli di Neuhen Perez, Milik e Smalling, con il difensore inglese che spinge per tornare in giallorosso.

Milik
Arkadiusz Milik, attaccante del Napoli (@imagephotoagency)

Roma, trovato l’accordo con il Manchester United

Chris Smalling è stato uno dei giocatori più importanti della stagione passata della Roma. L’inglese è stato un perno fondamentale della difesa di Fonseca. Grande esperienza e qualità accompagnate anche da 3 reti in campionato. La voglia del club capitolino di riaverlo dal Manchester United era tanta e adesso i giallorossi sono ad un passo dal concludere l’accordo. Secondo quanto riporta TuttoRoma24.it, infatti, la fumata bianca sembra in arrivo. Il giocatore potrebbe tornare alla Roma in prestito con diritto di riscatto fissato sui 12/13 milioni. Un grande colpo da parte della dirigenza che riesce a trattenere un giocatore importante che rinfoltisce il pacchetto difensivo giallorosso che al momento vede solo Mancini, Ibanez, Juan Jesus e Fazio.

La Roma intanto prova a blindare anche Jordan Veretout. Il francese piace al Napoli, ma i giallorosssi sembrano decisi a fare muro. Solo un offerta irrinunciabile potrebbe far cambiare le idee ai capitolini. Si allontana dunque il maxi scambio tra i due club che avrebbe visto interessati anche Milik, Maksimovic e Under.

NOTIZIE PER TE

Roma, a Milano senza Smalling e Mancini: servirà una prova da Champions

Dopo un'estate tormentata in virtù delle vicende insistenti di mercato che hanno visto coinvolti in particolar modo Edin Dzeko, in uscita ad un passo dalla Juventus, e Smalling per quanto...

Roma, Mancini positivo a Covid-19

Il Covid-19 non da tregua alla Serie A. Anche la Roma colpita proprio a pochi giorni di distanza dalla super sfida di San Siro contro il Milan. Lo ha...