Home Calciomercato Roma, giornata decisiva per Milik

Roma, giornata decisiva per Milik

Milik è sempre più un giocatore della Roma. Nonostante manchi ancora l'ufficialità, il colpo giallorosso sembra molto vicino. La trattativa però sembra interessare anche la Juventus

Adesso l’avventura di Arek Milik con la maglia del Napoli sembra essere ufficiosamente finita. Il polacco, dopo qualche tentennamento, ha accettato l’offerta della Roma. Battuta invece la Juventus che aveva l’attaccante azzurro come principale obiettivo ma che era distratta da altri giocatori abbandonando definitivamente la trattativa. L’offerta dei giallorossi , alla fine, è stata definita quella più congrua secondo il club azzurro. Una cessione importante in casa Napoli a due giorni dall’esordio di campionato con il Parma. Con l’arrivo di Victor Osimhen, era già addio dichiarato per l’ex Ajax che potrebbe già essere definito un giocatore della Roma seppur manchi ancora l’ufficialità. Inoltre il polacco non ha mai convinto Rino Gattuso e questo è uno dei motivi per cui la società non ha voluto più investire su di lui.

Milik
Arkadiusz Milik, attaccante del Napoli

Roma, manca poco per l’arrivo di Milik

Ci sono solo da controllare alcuni piccoli dettagli ma la trattativa è in dirittura d’arrivo. Il giocatore ha detto già sì e a Trigoria filtra un grande ottimismo. Lo stesso Paulo Fonseca vorrebbe già parlare con il giocatore per mostrargli il progetto. Molto probabilmente il polacco rinnoverà ancora un anno per il Napoli in modo tale che possa andare nella capitale con la formula del prestito con obbligo di riscatto. Il prestito si aggira sui 3 milioni di euro e con l’obbligo fissato a 15 . Ulteriori 7 milioni per eventuali bonus in modo che la cifra totale sia di 25 milioni.

Il giocatore è entusiasta visto che è stato in sordina in questi ultimi anni anche per colpa di due infortuni che gli hanno causato uno stop forzato. Con la nazionale, Milik si infortunò facendo molto preoccupare il club partenopeo. A tale proposito, come riportato da La Gazzetta dello Sport, il giocatore si fermerà prima per una visita proprio al ginocchio, dove ha accusato più volte la rottura del legamento crociato. Insomma, c’è l’accordo totale tra i due club ma ad aspettare l’affare Milik, però, è anche un’altra squadra. Con la partenza del giocatore, la Juve potrà provare l’affondo per Edin Dzeko che potrebbe partire in direzione Torino per gli ultimi nodi da sciogliere con i bianconeri.

NOTIZIE PER TE

Milan, dopo Ibra negativo Duarte: torna a disposizione di Pioli

Il Milan dopo la pronta guarigione di Zlatan Ibrahimovic (tornato negativo a Covid-19 e grande protagonista nel derby contro l'Inter) ritrova in gruppo anche il nuovo negativo Leo Duarte....

Napoli, Insigne rientra per l’Europa: Gattuso può sorridere

Sono passate tre settimane dall'infortunio arrivato al 21' della maledetta sfida contro il Genoa, quando Lorenzo Insigne era stato costretto a fermarsi per una lesione di primo grado al...

Carlo Zampa | Roma, Friedkin: i tifosi chiedono passione

Roma, la gestione societaria non basta: ai Friedkin manca la passione L’applauso sentito e sincero dei mille tifosi giallorossi presenti all’Olimpico all’ingresso in tribuna dei neoproprietari della Roma è stato...

SOCIAL NEWS