in

Dove vedere Roma-Inter streaming gratis: la Diretta LIVE su Hesgoal

Lukaku e Dzeko, attaccanti di Inter e Roma
Lukaku e Dzeko, attaccanti di Inter e Roma

Vuoi sapere come vedere Roma Inter in diretta live e streaming gratis? Stai cercando chi trasmette Roma Inter in streaming? Scopriamo insieme dove vedere Roma Inter in streaming gratis Hesgoal.

Casino Sicuro, piattaforma specializzata in casino online sceglie Roma – Inter di Serie A come pronostico del so. Su Casino Sicuro troverai i migliori casino online italiani e i migliori bonus benvenuto casino

Dove vedere Roma-Inter in diretta live e streaming gratis

HESGOAL ROMA INTER STREAMING – Roma-Inter, partita valida per il 17^ turno di Serie A, è in programma domenica prossima alle 12.30. Il lunch match tra giallorossi e nerazzurri non è esclusiva Sky, ma sarà trasmesso in streaming e in esclusiva su DAZN. Sarà possibile, dunque, previo abbonamento, servirsi di pc, smartphone, smart tv o tablet per seguire la gara in streaming oppure, se dotati di decoder Sky Q, potrete sintonizzarvi anche sul canale Sky DAZN1 (209).

Roma-Inter, il pronostico vincente

La domenica di Serie A, valida per la 17esima giornata, si apre alle 12,30 con l’attesissimo lunch match fra la Roma terza in classifica con 33 punti e l’Inter seconda con 36. Sarà l’incrocio numero 175 in campionato fra giallorossi e nerazzurri con un bilancio storico che pende a favore dell’Inter con 72 vittorie, 53 pareggi e 49 sconfitte con una media goal di ben 2,89 reti per partita. Decisamente atipica la tendenza negli ultimi scontri diretti con ben 5 pareggi di fila fra queste due compagini. Ospiti che partono favoriti col 42% di possibilità di vittoria in una gara largamente goal e over.

Inter e Roma hanno pareggiato tutte le loro ultime cinque sfide in Serie A: l’ultima volta che due formazioni hanno impattato più match di fila in stagioni consecutive nella competizione è stata nel 1995 (sei, Napoli e Torino in quel caso).  La sfida tra Roma e Inter è quella che ha visto più reti nella storia della Serie A a girone unico, 503 in 174 precedenti: 224 da parte dei giallorossi e 279 dei nerazzurri (record assoluto per una singola squadra contro un’avversaria nella competizione).  L’Inter ha vinto solo una delle ultime 11 trasferte di Serie A contro la Roma (5N, 5P): 3-1 nell’agosto 2017, con Luciano Spalletti in panchina. La Roma è imbattuta da 12 gare casalinghe di campionato (9V, 3N), la sua serie senza sconfitta in casa più lunga da febbraio 2017, in cui arrivò a quota 24.

LEGGI ANCHE Hesgoal Milan-Juventus streaming gratis: diretta LIVE FREE

L’Inter nell’ultima gara di campionato ha interrotto una striscia di imbattibilità di 11 partite consecutive (9V, 2N) e una sola volta con Antonio Conte alla guida ha perso due gare di fila in Serie A, nelle ultime due sfide pre-lockdown (vs Lazio e Juventus).  La Roma ha segnato almeno tre gol nel primo tempo in tre partite di questo campionato, inclusa la più recente: l’ultima stagione in cui i giallorossi ci sono riusciti in più gare risale al 1999/00 (quattro).  L’Inter è la squadra che vanta il primato sia nei gol sugli sviluppi di corner (sette), che di testa (otto) in questo campionato: situazioni di gioco da cui è nata la rete di Stefan de Vrij nell’ultima gara, contro la Sampdoria.

Con Casino sicuro hai a tua disposizione il meglio dei casino online in Italia in un solo clic. Casino sicuro propone solo i migliori bonus benvenuto per casino e ti insegna le più affidabili tecniche per vincere. Se vuoi avere una comparazione dettagliata dei migliori casino online e se vuoi vincere con slot e roulette online, Casino Sicuro è il sito che fa per te!

Qui ROMA

Ottimo momento per la squadra di Fonseca che ha raccolto 15 punti sui 18 disponibili nelle ultime 6 gare. Il 3-1 al Crotone ha rappresentato la terza vittoria consecutiva mentre nello specifico delle partite casalinghe la Roma ha trovato la via del goal in 8 delle ultime 10 occasioni. Calafiori, Santon, Zaniolo e Pedro infortunati, Mirante in dubbio. Karsdorp-Bruno Peres, Villar-Cristante e appunto Mirante-Pau Lopez sono i ballottaggi per l’undici titolare.

Probabile formazione ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Veretout, Bruno Peres; Lo. Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.

Henrikh Mkhitaryan, centrocampista della Roma (foto by @imagephotoagency)
Henrikh Mkhitaryan, centrocampista della Roma (foto by @imagephotoagency)

Qui INTER

Se la Roma arriva a questo importante scontro diretto con un filotto di 3 successi consecutivi, l’Inter ci arriva avendo interrotto le 8 vittorie di fila nel ko del Marassi contro la Sampdoria che ha rappresentato la quarta gara di fila in esito goal e over. Nello specifico la squadra di Conte segna senza sosta da sette trasferte. Vecino, Pinamonti e D’Ambrosio out. Fre le scelte ancora da sciogliere ci sono quelle fra Lautaro e Sanchez, Vidal e Cagliardini, Darmian e Young.

Probabile formazione INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Lautaro Martinez, Lukaku.

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez, attaccante dell’Inter, obiettivo di mercato del Barcellona

Roma-Inter: cosa potrebbe succedere in campo?

Visti i trend delle due formazioni, la media goal molto alta nello storico di questo scontro diretto e il fatto che con 35 goal a testa Roma e Inter abbiano il secondo miglior attacco del campionato, andiamo sulla combo goal+over 2,5.

[table id=327 /]

Il pronostico

Arriverà il sesto pareggio di fila? Difficile ma non impossibile e visto l’equilibrio del match è un consiglio che ci sentiamo di darvi. Seguiamo anche il trend relativo all’over 10,5 corner esito uscito in tutti gli ultimi 8 incontri fra giallorossi e nerazzurri.

LEGGI ANCHE Sampdoria-Inter, dove vedere in streaming gratis e diretta live la partita

Edin Dzeko ha partecipato ad almeno un gol in sei delle nove presenze contro l’Inter in Serie A (due reti, cinque assist), inclusi due assist nell’ultima sfida della Roma contro i nerazzurri (2-2, luglio 2020) – contro nessuna squadra conta più passaggi vincenti nel torneo. Arturo Vidal ha segnato il 23% dei suoi gol in Serie A contro squadre della Capitale: quattro sigilli sia contro Roma che Lazio (8 su 35). Tuttavia, il centrocampista dell’Inter non ha ancora marcature all’attivo nel torneo in corso, dopo che ne aveva messe a segno almeno sette in ogni sua precedente stagione di Serie A. Puntiamo quindi sul bosniaco e sul cileno a marcare. Mkhitaryan (7) e Barella (4) sono le nostre scelte per gli assist. Infine puntiamo su Ibanez e Brozovic ammoniti visto che sono entrambi già a quota 4 gialli in questo campionato.

Su quali mercati scommettere?

Combo goal+over 2,5

Pareggio

Over 10,5 corner

Dzeko marcatore

Vidal marcatore

Mkhitaryan assist

Barella assist

Ibanez ammonito

Brozovic ammonito