in

Roma, Karsdorp da oggetto misterioso ad arma in più di Fonseca?

Rick Karsdorp, difensore della Roma
Rick Karsdorp, difensore della Roma

Sono passati ormai tre anni da quando, dopo una lunga trattativa fra Monchi e il Feyenoord, Karsdorp è sbarcato a Roma per circa 16 milioni di euro. Presentato come un gran colpo di mercato, l’esterno olandese non è riuscito ad imporsi nella capitale. I tifosi giallorossi lo ricordano soprattutto per gli infortuni e per il suo look un po’ “tamarro” che lo contraddistingue, ma non di certo per il suo rendimento in campo. Difatti, dopo un paio di stagioni ritorna in patria in prestito per provare a trovare continuità, ma anche in Olanda le cose non vanno alla grande.

In una conferenza stampa nella seconda esperienza al Feyenoord dichiarò di essersi sentito solo a Roma, disse che nella Capitale vigeva una sorta autarchia e ognuno faceva ciò che voleva e che non gli piaceva questo modo di lavorare. Nella conferenza stampa di avvicinamento alla gara di stasera contro il Cska Sofia, il giocatore ha provato a cambiare le carte in tavola affermando che quelle parole erano state travisate a causa di un errore di traduzione.

Ma il passato è passato e, ciò che importa attualmente ai tifosi, è che possa dimostrare sul campo il proprio valore. Infatti, Karsdorp, si sta allenando bene e Fonseca sembra aver riacquistato fiducia nei suoi confronti. Ha giocato titolare nella prima gara di campionato con l’Hellas Verona, con lo Young Boys ed è sceso in campo contro il Milan lunedì. Sicuramente un aspetto su cui dovrà migliorare è quello difensivo, contro i rossoneri ha sofferto terribilmente gli strappi di Leao, facendosi saltare con troppa facilità. Nel corso dell’estate Karsdorp era stato al centro delle voci di calciomercato, secondo alcune indiscrezioni si sarebbero fatte avanti Atalanta e Genoa per il calciatore che poi è rimasto nella capitale.

Qualche settimana fa c’è stato un colloquio fra la nuova proprietà Friedklin e proprio il ragazzo. L’ex Feyernoord ha commentato in maniera positiva il vertice, la società adesso vuole che dimostri finalmente con grandi prestazioni di meritarsi la Roma. Questa sera contro il Cska Sofia ha un’altra chance e dovrà obbligatoriamente convincere.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Zlatan Ibrahimovic (Milan)

Milan, Ibrahimovic vuole giocarle tutte. Titolare anche con lo Sparta Praga

L'Hoffenheim asfalta il Bayern Monaco 4-1

Gent-Hoffenheim, pronostico e streaming gratis: la Diretta LIVE Hesgoal