Roma, Llorente saluta la capitale: per lui c’è il Betis

Terminato il prestito dal Leeds, la Roma non ha riscattato Diego Llorente, che ha salutato la capitale con un lungo post: nel suo futuro c'è il ritorno nella capitale, al Betis

Lorenzo Zucchiatti A cura di Lorenzo Zucchiatti Real BetisRoma

La rivoluzione in casa Roma ha colpito tanti componenti della rosa di quest’anno, nella speranza che non colpisca anche Dybala. Addio anche per Diego Llorente, che sembrava potesse rimanere inizialmente, ma per il quale non è stato esercitato il riscatto presente nel contratto. Lo spagnolo saluta dunque la capitale, e lo ha fatto con un lungo post sui social per ringraziare tifosi e società. Un anno e mezzo definito dallo stesso indimenticabile.

Chiusa una porta si apre un portone, con il classe ’93 che, chiaramente, non rimarrà in Championship con il Leeds. Come riportato da Fabrizio Romano, tra le tante squadre che lo volevano, il ritorno in patria è servito, con il Betis che se lo assicura per i prossimi 4 anni. 3 i milioni spesi per portarlo via dall’Inghilterra, per un giocatore che a Roma ha dato tutti, dimostrando di sudare la maglia.

Si Parla di: