in

Roma, Mourinho non si illude: “Non siamo ancora perfetti, restiamo umili”

Nonostante un ottimo inizio di stagione, l’allenatore della Roma, José Mourinho, è conscio del fatto che ci sono ancora alcune imperfezioni da correggere

José Mourinho, nuovo allenatore della Roma
José Mourinho, nuovo allenatore della Roma

Alla vigilia della sfida di Conference League contro il CSKA Sofia, l’allenatore della Roma, José Mourinho, avvisa i suoi di mantenere alta la concentrazione, e di non montarsi la testa dopo il promettente inizio di stagione: “Non siamo ancora perfetti, dobbiamo continuare a lavorare duramente per evitare di commettere determinati errori. Restiamo umili. Domani sarà una partita diversa rispetto a quella di qualificazione contro il Trabzonspor, ora siamo in un girone e si possono perdere punti. Ovviamente, noi siamo decisi ad arrivare primi“.