in

Roma, Mourinho ospita il Sassuolo: Abraham dal 1′, chance per Calafiori

La Roma a caccia del terzo successo di fila nel posticipo domenicale contro il Sassuolo: Mourinho punta nuovamente su Tammy Abraham, chance dal 1′ per Calafiori

Abraham (Roma) @Image Sport
Abraham (Roma) @Image Sport

Grande opportunità per la Roma di Josè Mourinho, impegnata nel posticipo domenicale della 3ª giornata di Serie A contro il Sassuolo. I giallorossi dopo i successi ottenuti contro Fiorentina e Salernitana puntano al tris tra le mura amiche contro il Sassuolo, reduce dal pareggio casalingo a reti bianche contro la Sampdoria.

[irp]

Nonostante i problemi fisici accusati negli ultimi giorni da alcuni Nazionali, l’unico indisponibile per lo Special One dovrebbe essere Matias Vina, al suo posto chance dal 1′ per il giovane Calafiori. Per il resto, solito 4-2-3-1: chiavi della difesa affidate a Mancini e Ibanez con Karsdorp sulla corsia destra; in mediana Cristante affiancherà Veretout. Alle spalle dell’unica punta Tammy Abraham, che vuole continuare a stupire, agirà il tridente formato da Mkhitaryan, Pellegrini e Nicolò Zaniolo.

Roma-Sassuolo in Diretta LIVE: scopri dove vedere il posticipo della 3ª giornata di Serie A

Il Sassuolo si schiererà a specchio. Dionisi opta per lo stesso modulo della compagine giallorosso. Con l’addio di Caputo tocca a Raspadori trascinare il reparto offensivo degli emiliani, coadiuvato da Boga che sulla trequarti comporrà il tridente con Berardi e Djuricic. Nel reparto arretrato troviamo Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio, a protezione dell’estremo difensore Consigli, mentre in mediana Maxime Lopez farà coppia con Frattesi.

Roma-Sassuolo, probabili formazioni

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Calafiori; Cristante, Veretout: Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; M.Lopez, Frattesi; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori