Mourinho, prossimo allenatore della Roma
in

Roma, Mourinho torna in Italia: basterà solo lui per vincere?

La Roma ha annunciato José Mourinho come allenatore della prossima stagione, ma basterà il solo tecnico per tornare a vincere qualcosa?

Una notizia inaspettata

Pochi giorni fa una notizia che ha lasciato a bocca aperta i tifosi italiani. José Mourinho viene annunciato come prossimo allenatore della Roma. E’ con questo grandissimo colpo che parte la prossima stagione della squadra giallorossa, dopo l’annata deludente con Fonseca.

Il ritorno dello Special One

Il portoghese, che con l’Inter nel 2010 vinse tutto torna in Italia, per provare a riportare nella Capitale un titolo che manca ormai da tanti, troppi anni. Ma ci potrà riuscire? La storia ci insegna che non serve solo avere un tecnico di grandissima esperienza, sono i giocatori a scendere in campo, mentre l’allenatore ha il compito di amalgamarli e farli giocare bene insieme. Ma quanti giocatori dell’attuale Roma, avrebbero il posto da titolare assicurato con il portoghese in panchina? Probabilmente pochi. La squadra giallorossa ha diverse lacune ed urgono rinforzi per tornare ad essere competitivi.

David De Gea
David De Gea, portiere del Manchester United

I possibili rinforzi

Il portoghese, dato il suo palmares ed il suo appeal avrà probabilmente chiesto dei rinforzi in tutti i reparti e, se ha firmato il contratto con la Roma, il presidente Friedkin sarebbe intenzionato ad accontentarlo. Il tecnico non sembra essere uno che si fa convincere facilmente, anzi, riesce ad ottenere sempre quello che vuole. E pare, che abbia chiesto alla società due nomi in particolare, De Gea ed il giovane centrocampista del Lille Renato Sanches, i quali sarebbero in cima alla sua lista. Questa comprenderebbe anche la possibile cessione di Edin Dzeko, che ha un ingaggio da 7,5 milioni netti a stagione. Come candidato principale a prendere il suo posto ci sarebbe Mauro Icardi. Solo con alcuni acquisti di spessore, si potrebbe riportare a Trigoria un titolo che manca da tanti anni e con questo, il portoghese potrebbe rinascere, dopo le ultime, deludenti stagioni disputate.

Sullo stesso argomento  Roma, Gollini in cima alla lista dei desideri
Esultanza Atalanta @Image Sport

Parma-Atalanta, probabili formazioni: ballottaggio in attacco per Gasperini

Rocco Commisso, patron della Fiorentina @Image Sport

Calciomercato Fiorentina, suggestioni estere per la panchina: c’è anche un ex Roma