in

Salernitana-Atalanta, Castori: “Sconfitta immeritata. Ribery? Deve entrare in condizione”

L’allenatore della Salernitana, Fabrizio Castori, ha rilasciato una breve intervista al termine della sconfitta casalinga contro l’Atalanta

Fabrizio Castori, allenatore Salernitana @Image Sport
Fabrizio Castori, allenatore Salernitana @Image Sport

Al termine della sconfitta contro l’Atalanta, la quarta in quattro partite per la Salernitana, l’allenatore dei campani, Fabrizio Castori, ha parlato in questo modo dell’infelice avvio dei suoi: È stata una sconfitta immeritata e ingiusta. Purtroppo non abbiamo vinto, ma le occasioni per poterlo fare le abbiamo create. Abbiamo tirato tante volte in porta, abbiamo aggredito l’Atalanta che, tra l’altro, è una squadra che gioca in Champions League, non proprio l’ultima arrivata. Da un lato sono rammaricato per il risultato, dall’altro, invece, sono convinto che ci siamo ritrovati, sotto tutti i punti di vista.


Scarica la nostra App


L’allenatore ha poi proseguito: “Siamo stati aggressivi, abbiamo giocato in profondità. Questa prestazione ci deve dare la forza per continuare e non dobbiamo abbatterci: il campionato è lungo. Abbiamo avuto tante occasioni, mastichiamo amaro. Ma come ho detto prima è un’amarezza beffarda, ma che ci deve dare coraggio. Ribery ha bisogno di scendere in campo per raggiungere la giusta condizione. Ha fatto quarantacinque minuti di alto livello”.