Salernitana, Crnigoj in dubbio: possibile assenza per Sousa in vista del Bologna

Il tecnico della Salernitana Paulo Sousa dovrà valutare le condizioni del proprio centrocampista Domen Crnigoj in vista della gara contro il Bologna

Manuel Belardinelli  - Contributore
3 Min di lettura

SEGUICI SUI SOCIAL

La 27a giornata del campionato di Serie A vede impegnata la squadra di Paulo Sousa contro il Bologna di Thiago Motta. Durante l’ultimo turno la Salernitana è riuscita a fermare il Milan sull’1-1 ottenendo un punto importante in casa dei campioni d’Italia in carica. In vista del prossimo appuntamento però, come riportato da Il Mattino, il centrocampista granata Domen Crnigoj è da considerare in dubbio per un problema fisico accusato in allenamento.

Danilo e Crnigoj, Salernitana-Juventus @livephotosport
Danilo e Crnigoj, Salernitana-Juventus @livephotosport

Le condizioni di Crnigoj

Il club campano è in attesa di scoprire la reale diagnosi legata al dolore subito da Crnigoj, anche se si prospetta una lesione di lieve entità al soleo. Dunque contro il Bologna di Orsolini la Salernitana potrebbe dover fare a meno del proprio numero 22, il quale sarebbe costretto a saltare anche le partite in programma con la propria nazionale slovena.

Salernitana @livephotosport
Salernitana @livephotosport

L’ex Venezia era stato infatti convocato dal ct della Slovenia Matjaz Kek per le sfide contro Kazakistan e San Marino valide per le qualificazioni ad Euro 2024. Di conseguenza Crnigoj dovrà prima valutare l’entità del suo infortunio per poi decidere se partire con la propria nazionale oppure rimanere a Salerno recuperando durante il periodo di sosta. A prescindere il calciatore è da considerare comunque al momento in dubbio per Salernitana-Bologna.

Una mediana che resta folta per la Salernitana

Qualora Crnigoj non dovesse farcela, mister Sousa può comunque rimanere tranquillo grazie alla folta mediana che ha a disposizione con diversi centrocampisti che sono pronti per scendere in campo. Non a caso nell’ultimo match giocato contro il Milan, la Salernitana non ha schierato dal primo minuto lo sloveno affidandosi a Bohinen e Coulibaly come interni di centrocampo.

Esultanza Salernitana - @livephotosport
Esultanza Salernitana – @livephotosport

In alternativa il tecnico portoghese tiene calde le piste che portano a Maggiore, Vilhena e Nicolussi Caviglia, desiderosi di trovare spazio dal primo minuto o a gara in corso. La Salernitana però valuterà maggiormente nel dettaglio quelle che sono le condizioni di Crnigoj prima di fare la conta dei centrocampisti centrali pronti per giocare contro il Bologna.

ARGOMENTI:
Condividi questo articolo