Array

Sampdoria, gol di Colley nel buon pareggio con il Watford

I blucerchiati concludono la Tournèe in terra di Albione

La Sampdoria conclude la sua mini tournée in terra inglese, con un buon pareggio in casa del Watford. La partita finisce 1-1 e Giampaolo può trarne buone e positive indicazioni, nonostante manchino ancora parecchi tasselli alla rosa che tra una settimana giocherà la prima partita ufficiale. I blucerchiati si presentano in campo con Audero tra i pali, Bereszynsky, Andersen, Colley e Murru in difesa, Barreto in cabina di regia, Linetty e Jankto mezzale, Caprari, Quagliarella e Defrel davanti. Purtroppo dopo pochi minuti Quagliarella sente nuovamente un fastidio all’adduttore, ed è costretto ad uscire. Nel calderone infernale del Vicarage Road, (quasi 30 gradi) la Samp convince, apparendo come una squadra compatta e quadrata, con tante nuove soluzioni disponibili.

Colley, Andersen, Caprari, indicazioni positive per Giampaolo

Come riporta Il Secolo XIX si registrano buone sensazioni dalla coppia centrale di difesa AndersenColley. I 2 difensori, non contenti di fare egregiamente la fase difensiva, si spingono anche in avanti. Da una di queste sortite offensive nasce, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con il supporto di un ottimo Caprari, l’azione che porta al gol di Colley. Positivi anche i terzini, meglio la coppia BereszynskyMurru di quella formata da Sala e Tavares. Il terzino brasiliano mostra difficoltà nell’inserirsi nei tatticismi di Giampaolo, ma sicuramente è ancora troppo presto per giudicarlo. Il nuovo acquisto Ronaldo Vieira, subentrato a un volenteroso Barreto che ha ben figurato in un ruolo non suo, inizia male perdendo diversi palloni, ma cresce alla distanza, facendo ben sperare per il futuro. Pare non essere un caso che tutti i giocatori non completamente convincenti in queste 2 partite in terra inglese, siano tra i nuovi elementi in rosa. Probabilmente questi giocatori non sono ancora avvezzi al gioco e agli schemi di Giampaolo, infatti anche Jankto non convince sembrando avulso dalla manovra, mentre a Kownacki, che invece nuovo non è, sembra aver fatto male la partecipazione al mondiale, rendendolo alla Samp privo della brillantezza e del cinismo sotto porta, mostrati nella scorsa stagione. Giampaolo pare aver approfittato per fare alcuni esperimenti visto che Caprari, che ha ben figurato, più che trequartista è apparso una sorta di “falso nueve”, fino a quando non è avanzato con l’ingresso di Ramírez. I blucerchiati convincono e dominano nel primo tempo, nella ripresa rallentano troppo esponendosi agli avversari e permettendo un gol del capitano del Watford Troy Deeney, generato da un grosso errore di Tavares. Potrebbe essere un problema la bassa vena realizzativa dell’attacco blucerchiato, serve quindi al più presto una nuova punta, visti i problemi fisici di Quagliarella e le ultime prestazioni di Kownacki. I soli, seppur positivi, Defrel e Caprari, non bastano certo per sostenere tutto il peso dell’attacco, e il pur inossidabile Quagliarella va preservato al meglio. Tutto sommato comunque un buon test dal quale la Samp esce con più indicazioni positive che negative in vista di un inizio di stagione che é veramente dietro l’angolo, malgrado la squadra sia ancora incompleta.

TI POTREBBE INTERESSARE

Sampdoria-Genoa, precedenti e curiosità del Derby della Lanterna

GENOVA - Domenica 1° novembre allo stadio Luigi Ferraris si gioca Sampdoria - Genoa, gara valida per la sesta giornata del campionato di  Serie A 2020/2021; fischio di inizio...

Coppa Italia, conferma e riscatto: in campo Sampdoria e Bologna

Non solo la Champions League ma anche la Coppa Italia. In una stagione calcistica in cui non è possibile fermarsi i calendari di campionati, coppe europee e nazionali si...

Atalanta-Sampdoria 1-3: cade ancora Gasperini, Ranieri espugna Bergamo

Alle 15 si affronteranno l'Atalanta e la Sampdoria per una partita che si preannuncia entusiasmante. La squadra di Gasperini viene dalla straordinaria vittoria in trasferta in Champions League sul...