Array

Sampdoria, dal Ritiro di Ponte di Legno: Rafael allegria brasiliana

Il Portiere porta una ventata di Simpatia in ritiro

Come trapela dai microfoni di Telenord, il portiere brasiliano ex Napoli ha portato con se nel ritiro blucerchiato la sua allegria e la sua determinazione. Conscio della nuova importante occasione datagli dalla società blucerchiata Rafel è sicuro delle sue capacità e ha detto chiaramente che il suo obiettivo è quello di giocare titolare. Il portiere quindi, giocherà fino in fondo le sue carte nel dualismo con il compagno di squadra Audero. Ha spiegato inoltre come il suo rapporto con Sabatini sia di lunga data, in quanto il dirigente provò a prenderlo già quando lavorava per la Roma, e ha svelato che la trattativa per portarlo a Genova non è stata, come è sembrato ai più, un colpo a sorpresa, ma una trattativa che durava già da un po’ di tempo. L’estremo difensore brasiliano è stato messo in camera con il connazionale Tavares, che aiuterà con la lingua italiana. I 2 si sono prestati ad alcune simpatiche foto di rito, che suggeriscono una buona intesa. Rafael ha avuto parole di elogio per Tavares, ritenendolo un ottimo terzino dotato di grandi capacità.