Sampdoria-Lazio 3-0: Ranieri vince la “sua” stracittadina: Inzaghi che flop

La Sampdoria domina e vince: Ranieri si prende la sua rivincita; Inzaghi che flop

Sampdoria-Lazio 3-0: Ranieri domina per 90′ minuti, Inzaghi cosa sta succedendo?

Una bella Sampdoria si impone contro la Lazio con un nettissimo 3-0 che non ammette certo repliche. Una sfida importante per il tecnico Claudio Ranieri, pronto a dimostrare la qualità della squadra costruita dalla società, dopo i colpi Candreva e Keita, su tutti, in uno scontro sulla carta non certo facile.

La Lazio di Inzaghi in campo a Genova per non perdere il treno delle grandi, a pochi giorni dal grande esordio europeo in Champions League ma soprattutto dopo il pari rimediato all’Olimpico contro l’Inter nell’ultima sfida di campionato, prima della sosta targata Nations League. Il risultato sarà schiacciante: il solito Quagliarella (in gol al 32′)  prima, Augello al 41′  (che dedicherà la rete al papà) e Damsgaard nella ripresa al minuto 74′ decidono la sfida. Il flop di Inzaghi durato 90′ minuti che di certo avrà bisogno di spiegazioni, all’ombra di un rinnovo che ancora non arriva, potrebbe essere lo specchio di una situazione già critica dalle parti di Formello? E intanto, adesso, bisogna pensare alla Champions League perché il prossimo martedì all’Olimpico ci sarà il Borussia Dortmund e di certo la squadra biancoceleste non potrà ammettere altri cali di concentrazione.

Per Ranieri la soddisfazione di aver vinto la stracittadina personale, lui che porta nel cuore i colori giallorossi, e soprattutto per una vittoria che dimostra le enormi possibilità di una squadra (adesso possiamo certo dirlo) costruita con attenzione per recuperare punti dopo le delusioni delle passate stagioni. Allo Stadio Marassi la Samp domina e vince.