in

Sampdoria, Yoshida: “È stato difficile rientrare dagli impegni internazionali, sono contento del punto con l’Inter”

Il difensore della Sampdoria Maya Yoshida ha parlato ai microfoni ufficiali del club dopo il pareggio maturato con l’Inter, nel quale è stato decisivo con un goal

Yoshida, difensore della Sampdoria
Yoshida, difensore della Sampdoria

Intervistato ai microfoni ufficiali del club, il difensore della Sampdoria Maya Yoshida ha espresso la propria soddisfazione per il pareggio maturato con l’Inter, nel quale è stato decisivo segnando il goal del momentaneo 1-1; queste le sue parole: “È stato particolarmente difficile per me rientrare dagli impegni internazionali. Sono stato prima in Giappone e poi in Qatar: è normale che si possa pensare che sia stanco ma io, invece, sono sempre concentrato“.

Poi ha continuato: “Sono contento del punto, potevamo fare di più ma loro sono i campioni in carica, ci sta, e dobbiamo continuare così. Autorete o gol mio? È di Maya, sicuro, al cento per cento perché quando è gol è gol: magari non è stato bello ma è stato importante per me e per noi“.